Isernia- Incrementati i controlli dell’ Arma sulle principali arterie della provincia in concomitanza dell’esodo estivo che vede un notevole incremento del traffico interregionale anche sulle principali arterie del Molise e quindi della provincia Pentra. L’Arma è impegnata a sorvegliare i posti più sensibili della circolazione con le pattuglie dei Nuclei Radiomobili e delle Stazioni, per garantire maggiore sicurezza stradale sanzionando i comportamenti degli utenti più indisciplinati che compromettono la pubblica incolumità. Ai servizi odierni ha preso parte nella mattinata anche un elicottero modello Nexus del 7° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Pontecagnano (SA) con il quale gli uomini del Reparto Operativo hanno monitorato le arterie ed il territorio della provincia e vigilare anche a tutela dell’ambiente (discariche abusive nelle cave e corsi d’acqua, incendi, tutela del patrimonio archeologico da scavi clandestini ecc.). Emblematico in tale contesto il risultato conseguito da una pattuglia dell’Arma in provincia che ha sanzionato un autotrenista 37enne in transito con il pesante mezzo, completamente fuori norma. Dal controllo infatti emergeva che era privo di assicurazione obbligatoria e, della carta di circolazione perché già precedentemente ritirata per non aver superato la prescritta revisione periodica. Invevitabili i conseguenti provvedimenti sanzionatori ed il sequestro.(Comunicato da Comandante Reparto Operativo Carabinieri Isernia)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”