S. Angelo D’Alife(Ce) – La Comunità del Parco Regionale del Matese è stata convocata per Venerdì 17 settembre. Il Consiglio Generale della Comunità del Parco si dovrà occupare tra l’altro dell’ elezione dei quattro componenti di competenza nel consiglio direttivo scaduto come stabilito dall’ultima riunione dell’ organo collegiale presieduto dal Sindaco di Raviscanina Ermanno Masiello. In seguito al rientro del personale di distaccato dalla Provincia di Caserta, il Presidente Pino Falco(nella foto)  si è trovato ad operare praticamente da solo e l’ente si trova in una situazione di difficoltà operativa tale da pregiudicare l’iter burocratico del Pirap, il piano degli investimenti approvato dalla regione con le misure di valorizzazione del territorio del parco. Come ha ribadito più volte il Presidente del Parco Regionale del Matese Pino Falco, per il prosieguo dei Pirap è necessario riattivare il Consiglio Direttivo. Grande sarà il lavoro che dovrà svolgere il nuovo direttivo tra cui il piano di gestione dell’area parco, i fondi Fers e la rendicondazione dei PIT.(comunicato stampa da redaz. matesina)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”