Isernia- Continua ininterrottamente e quotidianamente anche sulla strada il controllo dell’Arma nella lotta allo smercio ed all’uso di sostanze stupefacenti. Nella ultime 12 ore i militari della Compagnia di Venafro hanno denunciato un 24enne napoletano in transito nella zona di Sesto Campano, che fermato ad un posto di blocco, è stato trovato in possesso di circa cinque grammi di “marjuana” celata negli slip ed è stato pertanto denunciato in stato di libertà all’A.G. per detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti. Un 33enne residente in un centro contermine della provincia di Campobasso controllato nottetempo alla periferia di Isernia da una pattuglia del Nucleo Radiomobile, a causa delle condizioni psicofisiche cui è apparso ai militari è stato accompagnato presso il locale nosocomio ove ad un controllo medico e di laboratorio è risultato avere assunto oppiacei e cocaina. Di conseguenza, i militari operanti hanno proceduto al ritiro della patente di guida ed all’affidamento dell’autovettura da lui condotta a terzi. L’esito del suddetto controllo ha quindi dato luogo all’inoltro di una informativa di reato a carico dell’utente della strada, diretta alla locale autorità giudiziaria per “guida sotto gli effetti di sostanze stupefacenti”.(Comunicato da comando reparto Operativo Carabinieri Isernia)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”