Mappa la Natura: un progetto per insegnare la Biodiversità. Con il Corpo forestale dello Stato anche gli studenti diventano ” sentinelle della natura”

Per partecipare all’iniziativa, che coinvolgerà anche le 130 aree naturali protette gestite dal Corpo forestale dello Stato e che fa parte del progetto “Conoscere per rispettare la Biodiversità“,  basta avere una macchina fotografica digitale o un telefonino, fotografare gli animali che si  incontrano e caricare le foto sul sito www.mappalanatura.it  collocando l’avvistamento sulla cartina dell’Italia.  Le immagini raccolte andranno a formare una carta geografica dell’Italia con tutte le specie individuate. La piattaforma informatica mappalanatura.it consentirà di creare, pubblicare, diffondere e condividere la mappa della fauna locale, documentata attraverso le foto realizzate. Attraverso le loro stesse azioni, i giovani autori potranno così imparare che la biodiversità è realmente intorno a loro e fa parte del nostro ambiente vitale, che occorre conoscere, proteggere e rispettare.  Tramite il sito mappalanatura.it sarà possibile, inoltre, scambiare informazioni e ottenere materiale per attività scolastiche durante l’anno. A tutti quelli che parteciperanno a questo importante progetto, il Corpo forestale dello Stato consegnerà un attestato di “Sentinella della Natura” realizzato dalla Walt Disney Company. Gli autori delle 20 foto più originali e rappresentative saranno invitati a Roma,  per partecipare alla festa Nazionale del Corpo forestale dello Stato che si svolgerà in piazza del Popolo nei giorni 15-16-17 ottobre e saranno protagonisti di un gruppo creativo per ideare una storia sulla biodiversità che verrà pubblicata su Topolino. 
(Comunicato inviato da UIL- CFS Caserta)  

Vai a Mappa la Natura

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”