Dragoni(Ce)- Grande successo per la seconda edizione di “Giovani in formazione”, il corso di formazione ed approfondimento politico promosso dal Senatore della Repubblica Carlo Sarro (Pdl) e tenutosi nella giornata di sabato nella suggestiva cornice di Villa Turrita a Dragoni. Come nella prima edizione, anche quest’anno, agli oltre 100 giovani selezionati nei 35 comuni dell’alto Casertano, è stata offerta l’opportunità di confrontarsi con autorevoli esponenti della politica nazionale e regionale e rappresentanti del mondo del lavoro e delle associazioni datoriali per discutere e approfondire temi di attualità politica e di interesse istituzionale. Dopo il saluto di rito del Sindaco di Dragoni Antimo Nocera e la relazione introduttiva del Senatore Sarro, ha avuto avvio la sessione antimeridiana del seminario. L’Onorevole Paolo Russo, presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati ed il dott. Tommaso De Simone, presidente della Camera di Commercio di Caserta, hanno trattato il tema dell’agricoltura e delle produzioni agroalimentari come nuova frontiera del lavoro giovanile, fornendo interessanti dati su iniziative molto innovative proposte da giovani imprenditori proprio in Terra di lavoro. Si è poi passati a dibattere i temi di politica nazionale con l’atteso ed applauditissimo intervento dell’ On. Alessandra Mussolini che, con un discorso trascinante, ha esaminato l’attuale quadro politico e delineato le prospettive future. Ultima riflessione della mattinata quella condotta dall’On. Mario Landolfi, vice coordinatore regionale del Pdl, che in un seguitissimo intervento, ha parlato del rapporto tra mondo giovanile e nuove forme di comunicazione, anche in ragione della sua passata esperienza di Ministro delle Telecomunicazioni e Presidente della Commissione di vigilanza Rai. Alla ripresa pomeridiana, la sessione di lavoro è stata dedicata ad un tema di grande attualità: la “green economy” di cui hanno dibattuto il Senatore Sergio Vetrella, Assessore regionale alle attività produttive, l’ing. Alfredo Letizia, Presidente nazionale dell’Associazione dei giovani costruttori, ed il dott. Angelandrea Falcone, direttore del consorzio Asi di Napoli.Sia l’ing. Letizia che il dott. Falcone hanno illustrato alcuni recenti esempi di attività intraprese nel nuovo mondo della “Green Economy”, descrivendo i vantaggi pressochè immediati che simili iniziative hanno registrato; l’Assessore Vetrella ha parlato delle iniziative di sostegno che la Regione Campania si accinge a varare in questo settore. A chiudere i lavori del seminario, accolto da un’autentica standing ovation, il coordinatore regionale del Pdl on. Nicola Cosentino che ha espresso il suo apprezzamento per il valore politico dell’iniziativa ed ha proposto di “esportare” il modulo organizzativo della giornata di formazione anche nel resto della regione Campania. Prossimo appuntamento il 13 novembre, quando i giovani dell’Alto Casertano saranno ospiti a Sorrento in una giornata di gemellaggio con i giovani della Penisola Sorrentina, a dimostrazione della utilità dei momenti di approfondimento politico ed istituzionale e delle notevoli opportunità di contatto che queste occasioni di incontro inevitabilmente creano.(Comunicato da ufficio stampa Sen. Carlo Sarro)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”