Venafro(Is)-  Incappato nella rete dei controlli predisposta alla porta del Molise di Sesto Campano dagli uomini dell’Arma della locale Stazione. E’ finito così dietro le sbarre del reclusorio di via Ponte San Leonardo di Isernia, con l’accusa di detenzione finalizzata allo spaccio di stupefacenti, un 32enne commerciante napoletano residente nel Pescarese trovato in possesso di un involucro contenente oltre 50 grammi di “marjuana” ed alcune dosi di hashish, il tutto celato nel cruscotto della propria autovettura sulla quale viaggiava in direzione della città Abruzzese. (Comunicato da reparto Comando operativo Carabinieri Isernia)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”