Caiazzo(Ce)- Anni addietro,per poter comunicare,c’ erano le lettere,poi sono arrivati i telefoni,i cellulari,i fax,il computer,insomma,si può liberamente e facilmente comunicare in pochi secondi, anche con l’ altra parte del mondo ! Anche le Istituzioni si sono organizzate,infatti in rete è semplicissimo trovare siti Istituzionali,con relative e mail,pensate che è possibile comunicare anche con la Casa Bianca,o rimanendo in Italia con la Presidenza della Repubblica,io l’ ho fatto tramite e mail,nel giro di due settimane ho subito ricevuto una cortese risposta.Solo con gli Uffici della Provincia di Caserta è praticamente ‘impossibile’ comunicare ! In rete,naturalmente c’ è il sito a questo indirizzo http://www.provincia.caserta.it ,nella homme page,c’ è una bella scritta ‘ On.Dott.D.Zinzi’ ,con sotto scritto ‘contatti’  e l’ indirizzo e mail zinzi.domenico@pec.terradilavorocst.it  questo è l’ indirizzo di niente popò di meno del Presidente della Provincia Casertana,peccato che non è ‘funzionante’ !!! Non ci scoraggiamo,subito dopo sempre nella pagina principale,possiamo leggere ‘scrivi alla Provincia’,peccato che il modulo non è funzionate ‘spiacenti,il servizio non è attualmente attivo’ !! Allora passiamo alla schermata ‘settori e uffici’,qui possiamo trovare tutta una serie di e mail,di numeri di telefono e di numeri di fax.Alcune e mail non sono funzionanti !! Altre funzionano benissimo,ma non rispondono !Se poi si decide di telefonare ai vari numeri,la risposta è sempre la stessa ‘ siamo spiacenti,la persona che lei cerca attualmente non è in sede oppure dicono che è in riunione’ SEMPRE !!! Proviamo con i fax ! Vi garantisco che anche con i vari fax è tempo perso,nessuno si degna di ricontattarvi !!! Allora mi chiedo,se un cittadino non ha le capacità ‘fisiche’ di recarsi direttamente di persona agli Uffici della Provincia,come deve fare ??? Naturalmente io personalmente,ho pure provato a scrivere varie lettere al signor Presidente,ma naturalmente,non ho mai ricevuto una risposta !!!! Si fa tanto per abbattere le barriere architettoniche e culturali,si parla tanto di semplificare e di avvicinare il cittadino alle Istituzioni’..forse tutto ciò per gli Uffici della Provincia di Caserta,non è valido ??? o peggio ancora,i signori della Provincia di Caserta,non sono stati informati,che ci sono pure cittadini diversabili ????? di Roberto Diiorio

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”