Caserta-  Altro Natale di solidarietà. Grande evento provinciale di beneficenza che vuole essere anche una risposta agli sprechi di soldi buttati per gli eventi natalizi e i cenoni. Il “Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato” della provincia di Caserta, nel pieno spirito di condivisione e di sobrietà che passa attraverso il messaggio del Natale, organizza per il giorno 29 Dicembre 2010 presso il ” Prince”(Via Fuga) noto locale di Caserta, la conviviale “Cena -pizza – di solidarietà per la Pace ” , ” Per il riscatto e la rinascita del nostro territorio casertano”, per celebrare e condividere insieme un altro Natale: ” Il Natale della Pace”, che non é solo la ricorrenza di un giorno, ma deve essere ricordato con l’ impegno costante e quotidiano. L’evento, ha lo scopo di raccogliere fondi di beneficenza che saranno devoluti in favore dei bambini e delle persone disagiate ospiti presso le “Case famiglia” del territorio. Il comitato organizzativo dell’evento é costituito dalla Testimonial della Pace Agnese Ginocchio, Carlo D’Andrea ex assessore comunale sannicolese, l’artista Rosa Arbolino, la docente Angela Calabretti, Patrizia Attanasio e altri volontari. A questo importante appuntamento di carattere provinciale esteso a ogni categoria di persone, sono state invitati i Vescovi, le Istituzioni, i rappresentanti di associazioni e i Movimenti del ns. Territorio-Provincia. “Durante la serata conviviale – come recita il comunicato diramato dal Movimento per la Pace- a ognuno sarà data la possibilità di parlare, di lanciare un messaggio di sensibilizzazione, di far conoscere il proprio impegno sul territorio. Lo scopo infatti di questi momenti di aggregazione e di solidarietà é proprio quello di mettere insieme le tante realtà impegnate che si muovono per il cambiamento, per lanciare un forte messaggio di riscatto culturale e morale per la rinascita della nostra Provincia casertana, proprio per dimostrare che una provincia di e per la Pace é possibile, che un altro Natale é possibile e che soprattutto un’ altra politica che verta e si impegni maggiormente sulle tematiche sociali é possibile ed urgente” . Per maggiori info contattare il sito del Movimento per la Pace: http://movimentopaceambasciatori.blogspot.com (Comunicato da Nunzio De Pinto )

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”