Caiazzo(Ce)- La Pro Loco Caiazzo ospita ormai da cinque anni il Servizio Civile Nazionale che, in collaborazione con l’UNPLI, si occupa di tutelare, valorizzare e promuovere il territorio in cui opera, mediante la realizzazione di un progetto, presentato dall’Unpli Caserta alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, volto ad incidere sulla consapevolezza della storia e della cultura locale presso i cittadini. Quest’anno, in occasione del 150° anniversario dell’Unità Nazionale, L’UNPLI Caserta ha presentato il progetto dal titolo “1861-2011. L’Unità d’Italia in Terra di Lavoro”. L’Associazione Pro Loco Caiazzo chiede la collaborazione di tutti i cittadini del territorio attraverso la raccolta documentario o testimonianze, ivi compresi supporti fotografici o quant’altro possa contribuire ad approfondire i temi del Risorgimento, del periodo pre- e post-unitario e del ruolo che il territorio caiatino ha svolto in tale ambito storico.

Si invita chiunque fosse in possesso di documenti, curiosità o spunti interessanti al riguardo di far pervenire quanto il materiale presso:
• sede dell’Associazione Pro Loco Caiazzo, Piazza G. Verdi, n° 1, 81013 Caiazzo;
• Tel :0823/862761 , 328/3888100
• E-mail: caiazzoproloco@libero.it

Possibilmente entro il 31/05/2011.

Il presidente Giovanni Marcuccio, i consiglieri, i soci e i volontari del Servizio Civile della Pro Loco Caiazzo ringraziano anticipatamente quanti vorranno essere parte attiva nell’operazione di sensibilizzazione della cittadinanza alla conoscenza della propria storia e della cultura ad essa legata nonché nella specifica realizzazione del progetto celebrativo del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. (Comunicato a cura delld dott.ssa Gianna De Marco)

 Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”