Alife(Ce)- Ecco a voi la presentazione ufficiale delle due (2) LISTE con i nomi dei candidati che si contenderanno il posto al palazzo comunale e che saranno i successori del compianto sindaco  “Fernando IANNELLI“. Dopo il gran blaterare dei giorni precedenti,  il carrozzone dei nomi, i candidati individuati, ed ancora  il Sondaggio popolare attivato sul nostro portale secondo il quale aveva dato il primo posto  all’ing. “Luigi Tartaglia”, quel che ora vi riportiamo di seguito non ha nulla a che vedere con quanto si é detto  in precedenza.  Qualcuno avrebbe anche invocato la resurrezione del mitico  “Antonio La Trippa“, qualcun altro “Felice Sciosciammocca” , sindaco di Roccaravindola, zio di quel nipote sciagurato che si fa passare pe “O’ miedico d’e pazze“….Nulla di quanto si é detto sino a ieri!  Lo scenario che é stato presentato in data odierna ha spiazzato di brutto tutti i pronostici fatti da politici e alifani.  Come si diceva le liste sono due.  Una lista denominata: ” Insieme per Alife” capeggiata dal commercialista  “Daniele Cirioli” ( foto a sx) che raggrupperebbe molti iscritti del PD e un altra lista denominata “Per Alife”  capeggiata dal dentista “Giuseppe Avecone” ( foto a dx) detto  “Peppino” che raggruppa invece iscritti di centro destra. Il PDL  restasenza una lista per via delle troppe divisioni, potrebbe anche essere stato un segno del cielo, ovvero  la risposta del compianto sindaco  Fernando Iannelli che dall’ alto dei cieli chissà quante volte si sarà scagliato contro il suo gruppo,…se fosse stato ancora vivo l’avrebbe certamente fatto. Dunque  il PDL non é riuscito a trovare un accordo. Un clamoroso colpo di scena, fuori dalle due coalizioni i tantittimi nomi  che sino ad ieri hanno fatto discutere di brutto: l’attuale sindaco ff Maddalena Di Muccio, che fino all’ ultimo  auspicava per una lista tutta sua, e ancora Roberto Vitelli ex sindaco e Vincenzo Di Franco,  a seguire poi degli altri gruppi: Michele Renzo, Eugenio Petruzziello, Luigi Isabella e Gianni Zeppetelli. Tutti fuori per dare spazio solo a due coalizioni, quella capeggiata da Cirioli e da Avecone, due liste molto ristrette che però, da come sono state sviluppate, si preannunciano interessanti e soprattutto  molto competitive. Sarà un gioco molto duro , ma ci auguriamo che per il bene della nostra città e con la provvida mano del Sindaco Iannelli (nella foto 3 a dx) che da lassù continua a vegliare sulla sua amata città, ci sia una campagna elettorale amichevole, leale, pacifica e trasparente, dove sia offerto a ogni cittadino di riflettere seriamente e di scegliere il gruppo giusto che sia in grado di riportare a questa città il suo antico spendore e rilanciare l’economia locale. A noi non resta che augurare a tutti i candidati buona campagna elettorale e che vinca il migliore: Di seguito dunque riportiamo i nomi delle due liste.

Nella lista “Insieme per Alife” capeggiata da Daniele Cirioli fanno parte:  Gianfranco Di Caprio -37 anni, Antonio Capriata – 53 anni, Antonio Del Basso – 62 anni, Gaetano Maietti – 61 anni, Maria Meola – 52 anni, Franco Offreda – 51 anni, Christian Onofrio – 25 anni, Daniela Pece – 39 anni, Emilio Pece – 48 anni, Pasquale Rega – 58 anni, Antonio Renato Tavano – 29 anni, Vincenza Vetere – 32 anni. Il capolista “Daniele Cirioli” ha 45 anni.

Nella lista “Per Alife” capeggiata da “Giuseppe Avecone” fanno parte: Giuseppe Amato -67 anni, Marco Bergamin – 28 anni, Emilio Del Giudice – 57 anni, Alfonso Santagata – 52 anni, Angelo Giammatteo – 55 anni, Enrico Palmieri – 37 anni, Giulio Riccio – 48 anni, Leandro Sannullo – 32 anni, Luigi Santagata – 41 anni, Pasquale Sasso – 43 anni, Gabriele Venditti – 55 anni, Luigi Zazzarino – 32 anni. Il capolista “Giuseppe Avecone” ha 45 anni.

A tutte e due le liste auguriamo in bocca al lupo e che vinca il migliore! (da redaz. politica Alife)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”