25 APRILE 1945

RICORDA, O CITTADINO, QUESTA DATA

E SPIEGALA AI TUOI FIGLI

E AI FIGLI DEI TUOI FIGLI

RACCONTA LORO COME UN POPOLO IN RIVOLTA SI LIBERASSE UN GIORNO DALL’OPPRESSORE

E NARRA LORO

LE MILLE E MILLE GESTA DI QUEI PRODI

CHE SUI MONTI, NEI BORGHI E IN OGNI LUOGO

SBARRARONO IL PASSO ALL’INVASORE.

NE’ TI SCORDAR DEI MORTI

NE’ TI SCORDAR DI RACCONTAR COSA E’ STATO IL FASCISMO

ED IL NAZISMO E LA GUERRA

RICORDA LE ROVINE, LE STRAGI, LA FAME E LA MISERIA

LO SCROSCIO DELLE BOMBE ED IL PIANTO DELLE MADRI

RICORDATI DI BUCHENWALD

DELLE CAMERE A GAS, DEI FORNI CREMATORI

E TUTTO QUESTO, SPIEGALO AI TUOI FIGLI

E AI FIGLI DEI TUOI FIGLI

NON PERCHE’ L’ODIO E LA VENDETTA DURINO

MA PERCHE’ SAPPIANO

QUALE IMMENSO BENE

SIA LA LIBERTA’

ED IMPARINO AD AMARLA

E LA CONSERVINO INTATTA

E LA DIFENDANO SEMPRE

In Memoria del Sacrificio dei Nostri Padri e di Quanti hanno dato la loro Vita per la Libertà (di Lory Nuzzo)

**********

-Leggi ancora: Speciale 25 Aprile la Strage di Marzabotto e tutta la cronistoria(per approfondire)

-Ascolta e vedi brano correlato di video: “L’Italia che vorrei” 

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-MAtesino & d”

About these ads