Alife(Ce)- Il cuore del Parco Regionale del Matese da alcuni anni a questa parte é divenuto “oggetto” di diversi scempi ambientali. Tra questi l’installazione di antenne per telefonia cellulare. Un gruppo di cittadini residenti in via Valle Forcolina, ( la frazione alifana di S. Michele) costituitosi in Comitato civico da alcuni anni, stanchi di essere inascoltati, mossi dall’ esasperazione e dalla paura causata da questa specie di “mostri” ambientali confinanti a quattro passi dalle loro case sono scesi in piazza (piazza vescovado davanti al Duomo) Domenica 8 Maggio 2011 e hanno svolto un Flash Mob – azione simbolica di protesta attraverso la distribuzione di volantini ed esponendo pubblicamente cartelloni riportanti scritte e slogan di protesta. La portavoce del comitato civico sign.ra “Barbara Iadevaia”, ha spiegato ai microfoni della nostra telecamera i motivi della loro protesta. Il Flash Mob contro l’installazione dell’ ennesima antenna killer in una zona che proprio per la sua particolare posizione geografica ed il verde che la circonda, dovrebbe essere particolarmente preservata da questo genere di aggressioni che mettono in pericolo l’incolumità delle numerose famiglie residenti in Via Valle Forcolina costrette a convivere con le antenne Killer e i cavi di alta tensione Enel. Una zona verde particolarmente esposta a elettrosmog. Eppure il Comitato chiede solo che le antenne vengano spostate in un’altra zona isolata che sia lontana dalle loro abitazioni. E’ mai possibile che le amministrazioni in carica abbiano finora fatto orecchie da mercante? Da queste pagine é partita per la prima volta la denuncia. TeleRadio Pace Diritti Ambiente, la Tv web alternativa di controinformazione che dà voce ai diritti dei cittadini e del territorio( in fase sperimentale, con il supporto del portale d’informazione “Alto Casertano”), continuerà a seguire il caso finché non si troverà una soluzione all’annoso problema che sta togliendo sonno, vita e salute ai residenti in via Valle Forcolina della frazione di S. Michele che, come dichiarato nel video, si sentono cittadini di serie “B”. ( Articolo a cura della redazione cronaca alifana)

Note: Le foto che compongono il video sono tratte dal reportage foto di Andrea Pioltini. Lo spot musicale é tratto dal brano: “Contro l’indifferenza” ( di Agnese Ginocchio)

– Leggi articolo correlato: Alife(Ce)- Comunali 2011: Ennesima Antenna Killer a S. Michele. Allarme salute pubblica, i residenti in via Valle Forcolina scendono in piazza l’8 Maggio denunciando l’ennesimo scempio ambientale

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”