Alife(Ce)- (di Vincenzo Martino) Il candidato sindaco della lista 1 “Per Alife”, dr. Giuseppe Avecone, intende così replicare alle accuse mosse dalla lista avversaria circa l’aver riportato, nel suo programma elettorale per la città di Alife, alcuni punti programmatici presenti in proposte elettorali di altri Comuni d’Italia. “Non si può attaccare un intero programma per alcuni trafiletti che senza dubbio sono simili a quelli presentati in altri Comuni”. Ma come è avvenuta questa cosa? “E’ avvenuta poiché un valente professionista si è fatto portavoce di talune esigenze ed ha contribuito alla stesura di taluni punti programmatici del nostro progetto, a dimostrazione che esso è stato redatto sentendo le necessità di tutti i cittadini”. Con poche righe, insomma – sostiene Avecone, “non si può certo denigrare un intero programma di 35 pagine”. L’apertura fatta ad ogni professionalità e categoria sociale per ascoltare le loro istanze “è la dimostrazione della nostra bontà e della veridicità del modo con il quale è stato scritto il programma”. “Ma siamo proprio sicuri – conclude Avecone – che il programma della lista a noi avversaria è originalissimo? Ride bene chi ride ultimo”. (Articolo a cura del giornalista Vincenzo Martino)

Vota i Sondaggi: Alife(Ce)- Comunali 2011. Vota i “Sondaggi” sulle liste: Chi voti “Cirioli” o “Avecone”? E inoltre rispondi ai “Quesiti” sui servizi da migliorare in città

Vai allo speciale Elezioni amministrative Alife 2011

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”