Alife(Ce)– Con il patrocinio del Comune di Alife, e del CAMEC, Club auto e moto d’epoca Campano (federato A.S.I.), in collaborazione con il Forum dei giovani di Alife, l’Associazione Pro Loco Alifana, presieduta da Raffaele Versaci, ha organizzato il “1° raduno Auto e Moto d’Epoca Città di Alife”. La radunata di buon mattino in Piazza XIX ottobre, con le iscrizioni aperte a tutti i possessori di veicoli storici e d’epoca; quindi visita guidata presso l’anfiteatro romano, a pochi passi dalla piazza, con guida turistica del Forum dei giovani di Alife; alle ore 12,00 giro turistico per le strade del centro storico e nelle frazioni di Totari e San Michele. Ed è stato proprio un bel vedere, per gli appassionati e semplici curiosi, con autentici pezzi di storia del nostro paese Italia sfilare per la strade di Alife: il sindaco Peppino Avecone(vedi foto), con la famiglia a bordo, alla guida di una bellissima Lancia Flavia del ’62; quindi, tra le altre auto storiche, una Lancia Flaminia del ’60, una Fiat Cinquecento Topolino del ’57, una Alfa Romeo Giulietta spider del ’60, un’altra Alfa Romeo Giulietta Sprint, sempre degli anni ’60, una Fiat Balilla del ‘33, una Fiat 850 del ’65, una Fiat Multipla taxi del ’70, una Lancia Appia del ’57. (Comunicato a cura dell’ufficio stampa Sindaco Avecone)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”