Piedimonte Matese(CE) – Il CEDA Matese del Parco Regionale del Matese ed il Museo Natura Viva del Parco Regionale Roccamonfina-foce Garigliano, organizzano per domenica 9 luglio 2011 il censimento dell’ululone appenninico o Bombina pachypus nel Parco Regionale del Matese, basato sull’ascolto dei vocalizzi emessi dal raro anf ibio. I partecipanti si ritroveranno alle 20,00 presso la sala proiezione dell’Ente Parco (Piazza Vittoria, San Potito Sannitico CE), dove riceveranno le istruzioni e le mappe utili al censimento. In squadre si percorrerà il territorio su percorsi predefiniti per ritornare presso l’Ente verso le ore 24 e condividere i dati raccolti. Durante la serata saranno effettuati transetti d’ascolto attivo e passivo dedicati ai rapaci notturni del Parco. La partecipazione è libera ma si richiede la prenotazione per motivi organizzativi (scrivendo una mail a gio.cap@hotmail.it o telefonando allo 3496752761). Ai partecipanti si consiglia di portare con sè una torcia, abbigliamento adeguato (con calzature per affrontare eventuali fondi non asfaltati) e, facoltativi ma utili, bussola o gps. (Da Giovanni Capobianco)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano_Matesino & d”