S. Gregorio Matese(Ce)- Si svolgeranno martedi pomeriggio Martedi 25 Ottobre alle ore 15,00 nella Chiesa Madre di San Gregorio Matese, (leggi i dettagli nella locandina avviso funebre) i funerali del giovane 22enne Massimo Fragola (nella foto) deceduto domenica sera intorno alle 23,00 a seguito di un tremendo incidente verificatosi in tenimento di Gioia Sannitica. Il giovane pastore, Massimo Fragola era residente a San Gregorio Matese ed era alla guida della sua Lancia Y. Giunto in località “Pezza”, mentre faceva ritorno a casa, in una curva perdeva il controllo della vettura e finiva fuori strada. Sul posto si recavano immediatamente un’ ambulanza del 118, i vigili del fuoco di Teano e i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese. I soccorritori tentavano disperatamente di rianimare Massimo dopo che i pompieri avevano estratto il corpo incastrato tra le lamiere. Ma purtroppo non c’era più nulla da fare. Massimo Fragola è spirato poco dopo. Il giovane stava facendo ritorno nella sua San Gregorio Matese dopo aver trascorso una serata con gli amici. Giunto in località Pezza, a Gioia Sannitica, per cause ancora in corso di accertamento, ma sembrerebbe che l’asfalto in quella zona sia abbastanza pericoloso, perdeva il controllo della sua macchina in una curva e si schiantava. Il ragazzo lavorava come pastore nelle campagne della cittadina sui monti del Matese e la sua morte ha lasciato attonite due comunità quella del piccolo paese riversato sui monti matesini appunto, ma anche la comunità di Gioia Sannitica. La redazione del nostro portale matesino si associa al dolore che ha colpito la famiglia ed esprime il proprio cordoglio per la prematura scomparsa del giovane matesino.(Comunicato da redaz cronac. matesina)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads