Piedimonte Matese(Ce)- Nei giorni scorsi l’amministrazione Cappello ha inaugurato la nuova sede del centro sociale polivalente per la terza età, allocandolo presso lo stabile dell’ex Ospedale Civile. La stessa amministrazione ha dato grande risalto a tale evento indicandolo quale ulteriore esempio della propria buona amministrazione e dell’attenzione per i problemi delle fasce anziane della cittadinanza. Ciò che l’amministrazione ha “dimenticato” di citare è la circostanza che la completa ristrutturazione della struttura dell’ex Ospedale Civile, così come altre opere in questi anni trionfalmente inaugurate dalla giunta Cappello, sono in realtà il frutto del lavoro messo in atto dalle passate amministrazioni di centro-destra e che anzi, nella fattispecie, la destinazione individuata per l’ex Ospedale dalla precedente amministrazione, prima quale Casa Albergo per Anziani e poi quale Asilo per Anziani, ove assicurare la presenza giornaliera di assistenza per gli anziani pur residenti presso le loro abitazioni, avrebbe fornito un servizio per gli anziani e per le loro famiglie, forse più efficace ed utile di quello pur meritevole cui è stato destinato dalla attuale amministrazione, che avrebbe potuto fruire di altri idonei locali. La ricerca del facile consenso e della manifestazione ad effetto a scapito di soluzioni forse meno immediatamente popolari ma certamente più utili alla cittadinanza, è in netto contrasto con la buona amministrazione e purtroppo caratteristica costante dell’attuale maggioranza comunale.
Il Coordinamento Cittadino del PdL

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”