Piana di Monte Verna(Ce)- Domenica 6 novembre in occasione della commemorazione dei caduti in guerra e dei 150 dell’ Unità d’Italia, il quadro emblematico che raffigura le foto delle vite sacrificate (nella foto), secondo l’usanza è stato portato in chiesa per la solenne benedizione. Dopo la celebrazione liturgica l’opera è ritornata in piazza e deposta ai piedi del monumento. Il sindaco Raffaele Santabarbara (nella foto) ha lasciato una corona di alloro, e nel discorso finale ha invitato tutti i presenti raccolti per l’evento a riflettere sui principi di libertà per non dimenticare mai, quei martiri senza voce e senza speranza. L’amministrazione comunale ha arricchito il programma replicando la cerimonia a Villa S. Croce, con raduno alle ore 15.30 all’ingresso del piccolo borgo. Il quadro sarà collocato nella vecchia sede municipale, davanti alla bifora che rievoca: la cultura, l’arte e la storia di un paese. (Articolo a cura di Giovanna Petruccelli)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”