Cancello ed Arnone(Ce) -(di Mattia Branco)  Dopo una breve permanenza del Sindaco Scalzone a dirigere l’Unione dei Comuni Caserta Sud-Ovest nei giorni scorsi presso la sede dello stesso Ente si è provveduto al rinnovo della carica ed con la maggioranza dei consensi di tutti i comuni aderenti è stato eletto il sindaco Emerito alla presidenza. Un incarico che va preso come un auspicio per il rilancio di questo organismo preposto soprattutto allo sviluppo socio economico e culturale del territorio. Il Sindaco Emerito ha accettato convinto di assumersi un incarico impegnativo, ringraziando quanti lo hanno voluto a questo posto, ma anche sapendo che è un ulteriore onere al suo tanto già gravoso incarico di Sindaco di Cancello ed Arnone, ma anche con la convinzione di voler sacrificarsi per attivare un organismo previsto dalla legge che dovrebbe dare un impulso ed un progresso alle nostre comunità. A caldo ci ha detto:”Assumo questo impegno con la speranza di essere capace di dare il mio contributo per l’ obiettivo previsto dallo statuto di questo organismo. Tracceremo le linee programmatiche in una prossima conferenza stampa che si terrà mercoledì 25 gennaio alle ore 11 presso la sede dell’ Unione in Grazzanise. Cercherò di puntare soprattutto sul rilancio della filiera bufalina anche in collaborazione con l’Associazione “Città della Bufala” RES TIPICA emanazione dell’ANCI, di cui sono anche presidente e proprio in questo ultimo periodo stiamo lavorando a progetti ambiziosi, ma non impossibili da realizzare. Lavoreremo per capire che fine dovrà fare la realizzazione dell’Aeroporto di Grazzanise anche in virtù delle ultime notizie e di cui parleremo nella conferenza stampa di mercoledì. Incentiveremo il funzionamento della Polizia Associata. Voglio approfittare per ringraziare quanti mi hanno preceduto e lo staff tecnico che cura la parte amministrativa ed organizzativa ed in particolare il Direttore Generale Dott. Giuseppe Raimondo che tanto ha a cuore questa istituzione in cui ha creduto fin dalla sua nascita essendone anche il promotore. Cercherò di operare con la massima imparzialità essendo l’Unione dei Comuni costituita da tutte le estrazioni politiche, soprattutto nell’interesse di tutti i comuni aderenti e di quanti vorranno aderire”. (Articolo a cura del giornalista Mattia Branco)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads