Caserta- Reso pubblico il ricchissimo cartellone degli eventi che caratterizzeranno la seconda edizione del Festival della vita, in programma a Caserta dal 28 gennaio al 5 febbraio p.v. Il Festival, organizzato dalla Diocesi di Caserta e dalla Società San Paolo, attraverso il Centro Culturale San Paolo, con il patrocinio, tra gli altri, della Regione Campania, della Provincia e dell’Amministrazione Comunale di Caserta, prevede oltre 50 manifestazioni, tra convegni, cineforum, spettacoli teatrali e musicali, eventi sportivi, tavole rotonde, con la partecipazione di grandi nomi del panorama culturale nazionale e internazionale. Si partirà dunque il giorno 28. Dopo il convegno “La tutela della vita”, presso l’Auditorium dell’Azienda Ospedaliera S. Anna e S. Sebastiano di Caserta, la sera, alle ore 20, presso l’Auditorium Provinciale di Caserta di Via Ceccano, avverrà l’inaugurazione ufficiale del Festival alla presenza di S.E. il vescovo monsignor Pietro Farina. Seguirà la rappresentazione teatrale: “Favola di Natale. Il Natale al tempo dei campi di concentramento”, a cura della compagnia AltroTeatrOltre. Tra i tanti appuntamenti in programma, si segnala, il giorno 1 febbraio (ore 19,30: Teatro Comunale di Caserta), l’evento musicale del M° Gaetano Maschio “Vi racconto la mia Napoli”, con la partecipazione del soprano Filomena Piro, mentre il giorno successivo (ore 20: Discoteca “la Storia” al Belvedere di S. Leucio), il vescovo Farina incontra i giovani in una serata dal titolo: ”Luce nella notte”. Dopo l’interessante convegno del giorno 3 alla SUN: “La scienza al servizio della vita: l’essenzialità della cura”, con l’intervento, tra gli altri, del rettore Francesco Rossi e del Pres. Nazionale CCSP Onlus, Don Ampelio Crema, il Festival vivrà la sua serata conclusiva il giorno successivo, sempre presso l’Auditorium Provinciale di Via Ceccano, con la Consegna del Premio alla vita al Prof. Mario Melazzini, presidente AISLA. Domenica 5, infine, alle ore 10, presso la Parrocchia del Buon Pastore, celebrazione della S. Messa, presieduta dal vescovo di Caserta Pietro Farina e trasmessa in diretta su RETEQUATTRO.

Per info: Luca Fasano (3397201813) o Angelo Golino (3396124128)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”