ALIFE(CE) – Finalmente si è avuta la fumata bianca per la proclamazione di un comitato ex novo per i festeggiamenti del Patrono di Alife Sisto I papa e martire (nella foto 1 a x, il sacro busto argenteo del santo patrono). Il 27 gennaio scorso, alla presenza del parroco della cittadina Don Domenico La Cerra, in qualità di supervisore del comitato, si sono svelati i nomi ai quali saranno affidati i festeggiamenti di San Sisto I Papa e Martire. Dopo i sei anni di carica del vecchio comitato capitanato da Angelo Giammatteo quest’anno si è temuto fino all’ ultimo di non riuscire a portare avanti una festa che lega straordinariamente gli alifani, anche e soprattutto quelli all’ estero, al loro Santo Patrono. I nuovi nomi che garantiranno  la continuità di questa devozione-tradizione vedrà un motivato gruppo a lavoro con Tommaso Abbraccio in qualità di presidente e a seguire: Luigi Fappiano; Angelo Fappiano; Raffaele Di Caprio; Gianluca Di Caprio; Fabio Gagliardo; Giuseppe Bruno; Francesco Gaetani (nella foto 2) ; Vincenzo Erbetta; Mario Menecillo; Salvatore Zarrone. I due membri che invece sono stati nominati dalla Chiesa come soci straordinari saranno Francesco Di Caprio, del Consiglio Pastorale Parrocchiale e Enzo Di Donato, del Consiglio Affari Economici. Carichi di buoni propositi i componenti del nuovo gruppo si propongono in primis di rinnovare i festeggiamenti rispettando le vecchie tradizioni.(Fonte: Campania Notizie)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”