Esposizione del “LabGraf3D” (Laboratorio di Grafica Tridimensionale)  in occasione del 1° Forum Nazionale Borghi d’Eccellenza

In occasione del Primo Forum Nazionale dei Borghi delle Eccellenze, che si
terrà sabato 10 marzo presso il Castello Pignatelli di Monteroduni ( IS ) il
“LabGraf3D” (Laboratorio di Grafica Tridimensionale) dello studio tecnico
geom. Dante Occhibove di Piedimonte Matese (CE), esporrà nelle sale dello
splendido Castello Pignatelli di Monteroduni, tour virtuali in formato
tridimensionale applicati alla valorizzazione delle eccellenze territoriali.
In occasione dell’esposizione il LabGraf3D ha realizzato tour virtuali che
saranno visibili in una delle sale del Castello Pignatelli appositamente
attrezzata alla proiezione. Saranno proiettati i luoghi più belli del Castello
Pignatelli ed altri esperimenti realizzati dal Laboratorio Grafico 3D, come il
Museo delle Civiltà Memoria Contadina di Casalciprano (CB), il Castello di
Vairano Patenora (CE) e La Cattedrale di Alife (CE).

L’utilizzo della tecnologia tridimensionale applicata alle eccellenze del
territorio ben si adatta alla valorizzazioni delle stesse perché di grande
efficacia per rappresentare l’ambiente che si intende proporre. E’ possibile,
infatti, montare viste panoramiche parziali o a 360° e realizzare dei tour
virtuali che permettono al visitatore di osservare gli ambienti nelle stesse
condizioni in cui le vedrebbe se si trovasse sul luogo prescelto percependo
aspetti e dettagli non riconoscibili con le foto tradizionali, poiché nella
visione di immagini “bidimensionali” l’occhio non distingue il senso della
profondità. Inoltre attraverso questa nuova dimensione l’utente può muoversi
nella foto e osservare con attenzione anche i piccoli dettagli: con l’utilizzo
del mouse è possibile ruotare, ingrandire, spostarsi a piacimento cogliendo gli
aspetti non percepibili con prospettive visibili normalmente, come ad esempio i
particolari di un capitello o di una cupola posta a 30 metri di altezza.
Attraverso particolari tecniche abbinate a dispositivi fotografici ad alta
definizione e software specifici combinati con la manualità “artigianale” dei
tecnici fotografi, è possibile ottenere singoli soggetti panoramici oppure
viste a 360° (tour virtuale), navigabili con mappe, testo di guida e punti di
navigazione.
A differenza dei filmati, che hanno ancora dimensioni abbastanza pesanti e che
comunque costringono a
seguire il percorso scelto da chi ha realizzato il filmato, nelle foto
panoramiche si ha una maggior definizione ed è l’utente a scegliere cosa
vedere.
Le fotografie panoramiche a 360° possono essere compresse per essere fruite da
siti web oppure è possibile creare delle vere e proprie presentazioni
navigabili e veicolabili su qualsiasi tipo di supporto (cd rom, penne usb, …).
La realizzazione di un tour virtuale prevede lo scatto delle singole
fotografie, il ritocco, l’assemblaggio e l’unione delle diverse foto tramite
“punti” di navigazione per passare da un ambiente all’altro con visualizzazione
di una mappa e naturalmente di una descrizione testuale e/o di una voce
narrante.
Ritornando all’esposizione del Castello Pignatelli, “LabGraf3D”, con il
supporto degli Sponsor della manifestazione Nazionale, fornirà a tutti i
visitatori degli “occhialini 3d” indispensabili alla visualizzazione dei
panorami su citati: senza questi l’utente non riuscirebbe a percepire il senso
della profondità, ma solo immagini confuse e sovrapposte.
Oltre agli “occhialini 3D” tutti i partecipanti al Forum riceveranno dei
gadget del Castello Pignatelli realizzati in formato tridimensionali.
La manifestazione è aperta a tutte le Proloco, a tutte le Associazioni
Culturali, Turistiche, Musicali, Agli Amministratori locali e a tutti i
cittadini che hanno a cuore le sorti turistiche dei propri territori.

Luigi Fidanza