I cittadini sono tutti uguali davanti allo stato?

Cancello ed Arnone(CE)- (di Pasquale Leggiero) In questi giorni assistiamo a uno scenario poco piacevole per uno stato che si dice democratico e che considera i suoi cittadini tutti uguali: nord, centro, sud e isole. Mentre le tv ci mostrano immagini di nordisti che non vogliono la TAV nel loro territorio e che sono arrivati a protestare fino a Roma, ma il governo centrale afferma che la TAV la farà lo stesso, con o senza proteste, a Grazzanise invece erano anni che aspettavamo il famoso aeroporto, invece è proprio di questi giorni la notizia che l’idea aeroporto dev’essere accantonata. I sindaci si sono fatti sentire ma inutile è stato il loro sforzo, l’aeroporto non si farà. Niente aeroporto, niente sviluppo per il nostro territorio, con quest’aeroporto poteva essere l’occasione di ingrandire la stazione ferroviaria di Cancello Arnone, magari le nostre generazioni non riuscivano a vederla ma la speranza ci poteva essere, senza aeroporto invece non ci sarà speranza per il nostro territorio. Altra speranza in più che Cancello Arnone poteva avere è la famosa strada Cancello- mare. Per quest’ultimo progetto, forse, ci sono ancora speranze ma con l’aeroporto poteva esserne una in più. Comunque con il progetto aeroporto non c’è da stupirsi in molti non ci avevano mai creduto e chi aveva confidato in tale prospetto, beh! Bisogna che riveda i suoi piani. Fino ad ora l’aeroporto tuonava solo nelle campagne elettorali, ora invece dovremmo non sentirne più parlare nemmeno lì. Ma i nostri politici casertani saranno in grado di tacere su questo? Perché, cari politici, con quest’ultimo vostro atto, avete dimostrato, anche ai bambini, di non servire e di curare solo i vostri interessi, la tasca. Sono, scusate erano, anni e anni che si parlava di aeroporto e se si voleva piazzare una pietra al mese, forse saremmo riusciti a realizzarlo, ma manca la buona volontà. L’anno prossimo ci saranno le elezioni per il governo centrale, ci chiediamo: i nostri cari politici casertani, racconteranno di nuovo dell’aeroporto o dovranno inventarsi un’altra favola? Cari politici la gente di voi è stanca e non vuole più essere presa in giro, per cui vi attende al traguardo, sarà meglio per voi che non vi presentiate a chiedere voti. Poi raccontate che i cittadini sono tutti uguali, intanto in un nord già sviluppato da anni e anni si parla di TAV e a Caserta, per chi ci credeva, addio aeroporto. VERGONA!!! (Di Pasquale LEGGIERO)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

About these ads