Mignano Monte Lungo(Ce)- 25 aprile, Festa della Liberazione: Mignano Monte Lungo e i bersaglieri celebrano il gemellaggio con El Alamein. Cosa lega Mignano Monte Lungo ad El Alamein? Due città teatro di due sanguinose battaglie dove protagonisti e martiri furono giovani Bersaglieri dell’esercito italiano. Quest’anno, in occasione del 67° anniversario della Liberazione, le celebrazioni del 25 aprile a Mignano Monte Lung saranno dedicate a loro: ai “Ragazzi della Folgore” di El Alamein e ai “Ragazzi del 51° A.U.C. Bersaglieri” di Montelungo che perirono per far avanzare l’esercito italiano e liberare l’Italia dall’occupazione nazifascista. Per la giornata, organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione Montelungo, si prevedono momenti di grande intensità. Alle pendici di Montelungo, dove la mattina dell’8 dicembre 1943 140 bersaglieri si batterono coraggiosamente per difendere la patria, sarà inaugurato un cippo onorario il cui gemello si erge nel deserto di El Alamein, nel punto in cui i bersaglieri segnarono con la loro vita il più profondo  avanzamento italiano in territorio egiziano.  E proprio in questo giorno votato a celebrare la Storia d’Italia e dei suoi uomini, l’amministrazione comunale ha deciso, inoltre, di tumulare le ceneri di Vincenzo Bussetti reduce del 51° Btg Bersaglieri A.U.C. Montelungo, che prima di morire ha espresso la volontà di essere sepolto lì dove combatté e dove tanti suoi compagni morirono valorosamente. “Per il comune di Mignano Monte Lungo – ha dichiarato il Sindaco Antonio Verdone – ricordare gli uomini che con la loro vita e il loro sacrificio hanno fatto l’Italia è il modo più esemplare per festeggiare la Liberazione. Per noi non è un compito ma una vocazione, perché fu proprio attraverso la conquista di Montelungo che le truppe alleate riuscirono a risalire la penisola e liberare l’Italia”. Alla manifestazione presenzieranno Mons. Vincenzo Pelvi, Ordinario militare per l’Italia e il Generale di Corpo D’armata dei Carabinieri Vittorio Barbato, Commissario generale per le onoranze Caduti in Guerra, che il giorno 24 riceverà da un consiglio comunale straordinario la cittadinanza onoraria a Mignano Monte Lungo.

Alessandra Comparelli
Ufficio Stampa
Mediawork srl
T 0823/90132
ufficiostampa@mediaworksrl.it
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”