Valle AGRICOLA(CE)- Caso trasporti la protesta non si arresta ma aumenta. L’unico mezzo di trasporto che consentiva ai cittadini del Comune di Montagna era proprio l’autobus. oggi venuto a mancare a causa del fallimento dell’azienda ACMS. I servizi di sostituzione dei pullman non sono stati ancora avviati. I cittadini del comune di montagna sono isolati e penalizzati: L’ Assessore Pezzullo insieme al Comitato dei cittadini esasperati Occupano l’ Aula Consiliare ed inviano un Telegramma  al Prefetto chiedendo di intervenire e di risplvere tempestivamente la situazione nel Borgo matesino . Di seguito il telegramma inviato al prefetto:

SUA ECCELLENZA PREFETTO DI CASERTA

AT SEGUITO DECISIONI UNANIMI ASSUNTE ODIERNA SEDUTA TEMATICA CONSIGLIO COMUNALE

CHIEDESI URGENTE INCONTRO PER ESAME DISSERVIZI COLLEGAMENTI LOCALI CAUSA FALLIMENTO

ACMS PUNTO INVITASI  ALTRESI’ SUA ECCELLENZA ATTIVAZIONE OGNI INIZIATIVA E POTERI SOSTITUTIVI

PER RIATTIVAZIONE LIVELLI MINIMI DI SERVIZIO TRASPORTO PUBBLICO ALLA LOCALE COMUNITA’ PUNTO

ROCCO LANDI  VICE SINDACO DI  VALLE AGRICOLA.

Al termine del Consiglio Comunale , il comitato cittadino ha deciso di occupare l’Aula Consiliare del Comune,

Pezzullo Lorenzo Assessore Comune di Valle Agricola

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”