Alife(CE) – “L’ inizio dev’ essere dei migliori, e mano a mano costruire un rapporto di grande affidabilità. Il signor Esposito ha promesso un servizio di cui nessuno potrà lamentarsi, un servizio di qualità. Auguriamo, quindi, alla nuova società, di fare un buon lavoro: ascolteremo un’ altra musica”. Queste le rassicurazioni del Presidente della Provincia di Caserta, On. Domenico Zinzi, che stamane è intervenuto ad Alife ospite di un incontro organizzato dal padrone di casa, il Sindaco Giuseppe Avecone. Troppo spesso il trasporto pubblico locale è stato sotto i riflettori per un servizio non sempre efficiente, soprattutto nell’alto casertano, i cui residenti che avevano necessità di spostarsi sono stati lasciati spesso a piedi. Da qui sono scaturite azioni forti da parte degli amministratori locali, in particolare da Ailano a Valle Agricola, passando per i Comuni di Ciorlano, Pratella, Prata Sannita. Ed ora, dopo il fallimento dell’ex società affidataria del servizio, può finalmente partire il lavoro della C.L.P., società per azioni con sede legale in Napoli e di cui è amministratore delegato il signor Carlo Esposito, vincitrice della gara d’appalto indetta dalla Provncia di Caserta. La società è quindi privata, e per questo il Presidente Zinzi è stato ancora più rassicurante: “Il privato guarda le cose con altro interesse”, per poi aggiungere: “Badiamo alla qualità del servizio, e noi siamo convinti che ci sarà. Un servizio comunque provvisorio, per il momento, poi piano piano si entrerà nella normalità”. Presenti, tra gli altri, il Sindaco di Ailano, Antonio Lanzone, l’assessore del Comune di Letino, Tommasone, ed il Sindaco facente funzioni di Valle Agricola, Rocco Landi: quest’ultimo ha voluto “ringraziare il Sindaco Avecone, per la concretezza: questa mattina ci ha contattati ed adesso siamo già qua a parlarne col Presidente Zinzi e con la ditta Esposito, a cui auguriamo un buon lavoro”. Landi chiede anche di potenziare il servizio, soprattutto nei Comuni al alta quota, ricevendo dall’On. Zinzi queste rassicurazioni: “Dobbiamo fare il servizio che vi soddisfa”. (Da ufficio stampa Sindaco Avecone)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”