Alife(Ce)- A Piedimonte Matese, i militari della locale Stazione hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia o verso minori, un 45enne del luogo, che per futili motivi ha aggredito e minacciato la moglie anche alla presenza del figlio 13enne. Di minaccia aggravata dovrà invece rispondere un 50enne, sempre di Piedimonte, che ha minacciato ripetutamente di morte la moglie, con la quale è in fase di separazione. Un 47enne di Alife, secondo quanto accertato dai militari della locale Stazione, si è invece reso responsabile di violazione alla misura cautelare del divieto di dimora nel comune di Piedimonte Matese, cui il medesimo era sottoposto per reati contro la persona ed il patrimonio. Infine, i militari del Nucleo Radiomobile, sono riusciti a recuperare un autocarro Fiat Iveco, denunciato rubato nel napoletano e ritrovato sulla Strada Statale Telesina all’altezza di Dragoni. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario che ha voluto ringraziare personalmente i militari operanti.(Comunicato da redaz cronac Matese)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”