SAN NICOLA LA STRADA(Ce) – (Di Nunzio De Pinto)  E’ allerta maltempo per l’arrivo della tempesta di Halloween: pioggia e temporali imperverseranno su gran parte dell’Italia e la Protezione civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche. Sulla base delle previsioni disponibili e di concerto con tutte le regioni coinvolte, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di avverse condizioni meteorologiche. “I fenomeni” – avverte la Protezione civile – “potranno dar luogo a rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Ed è proprio sulla base di queste comunicazioni che il Coordinatore della Protezione Civile di San Nicola La Strada, Ciro De Maio, ha avvertito i cittadini e nel contempo ha dapprima mobilitato il nucleo comunale di Protezione Civile. Una riunione operativa si è svolta nei giorni scorsi presso la sede della Protezione Civile in via Paul Harris per mettere a punto le misure per fronteggiare l’ondata di maltempo che per il prossimo fine settimana interesserà la città di San Nicola La Strada e che sta portando un’ondata di maltempo con temporali molto intensi sulle regioni del centronord. L’obiettivo dell’incontro è quello di prevenire le possibili situazioni di criticità che potrebbero verificarsi nelle prossime ore, mettendo a punto una serie di interventi di prevenzione che consentano di limitare i disagi ai cittadini. Sotto osservazione anche il Molino Palomba che per il recente passato, a causa delle abbondanti piogge, ha fatto registrare la caduta di parte dell’opificio del settecento. Sull’intera questione lo stesso ha dichiarato “ci apprestiamo a vivere un fine settimana con condizioni meteo avverse, l’eccezionalità dell’evento ci ha spinti a prendere delle precauzioni in merito, infatti, ho allertato il nucleo di Protezione Civile Comunale.” E continuando De Maio aggiunge “ai cittadini, raccomandiamo invece, la massima prudenza e gli ricordiamo che la Protezione Civile di San Nicola La Strada è a disposizione per qualsiasi evenienza”. Il Coordinatore della Protezione civile, Ciro De Maio, seguirà l’evolversi della situazione in contatto con la prefetture, la regione Campania e le strutture provinciali di protezione civile. (articolo a cura del giornalista Nunzio De Pinto)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”