Alife(Ce)- Gran gala questa sera per la presentazione della 2^ Rassegna teatrale “Teatro d’amatore 2012-2013 organizzata dall’Associazione Alifana Arteatro. L’appuntamento è per le ore 20 presso l’Auditorium dell’Istituto professionale “Manfredi Bosco” di Alife, gentilmente concesso dalla nuova dirigente prof.ssa Isabella Balducci, a cui vanno i ringraziamenti di tutto la staff dell’Associazione Arteatro, estesi anche al dirigente amministrativo dell’istituto professionale, il sig. Salvatore Simeone che insieme ai tecnici e ai collaboratori scolastici forniscono un prezioso e valido aiuto mettendo a disposizione dell’associazione tutte le risorse scolastiche ma soprattutto tanta voglia di fare. L’apertura della rassegna rappresenta un momento magico dell’intera serata che vedrà l’alternarsi di vari tempi di gr ande intensità. La rassegna si aprirà con la Di Cerbo Big Band, orchestra Jazz, il cui repertorio è prevalentemente incentrato su quello delle grandi orchestre swing americane degli anni ’30 e ’40 del Novecento. Per l’occasione verranno riproposte le composizioni dei grandi maestri dello swing con arrangiamenti originali che sfoceranno nel Jazz moderno e contemporaneo. L’orchestra sottolineerà i momenti più salienti della serata e sarà accompagnata dalla voce di Serena Vella, giovane cantante di Piedimonte Matese. Al pianoforte dell’orchestra “Di Cerbo Big Band” è il maestro Annapia Mastrangelo, membro dell’Associazione Arteatro e parte attiva dell’organizzazione della rassegna.
Seguirà il giovane chitarrista Matteo Di Caprio che accompagnerà la voce di Serena Vella nell’interpretazione di un famosissimo brano musicale del repertorio musicale italiano. D’obbligo la presentazione delle Compagnie Teatrali che illustreranno i lavori e personaggi che porteranno sulla scena durante la rassegna. Il primo ospite della serata è il poeta Luigi Troisi, fratello del famoso attore Massimo Troisi (a cui l’Associazione dedicherà un omaggio) che illustrerà svariati momenti legati alla vita del famoso fratello. Seguirà un momento di poesia e di recitazione con l’attore Pierluigi Tortora che oltre a declamare alcune poesie del poeta Luigi Troisi, reciterà anche un suo monologo “Giuseppina una donna del sud”. Infine verrà consegnato il premio alla carriera 2012 al Maestro Nello Mascia, famoso attore teatrale e cinematografico (per ricordarlo al grande pubblico ad esempio è stato Domenico Scapece nella famosa fiction televisiva su Rai1 Capri e Capri2). Per l’occasione verrà anche proiettato un cortometraggio “Concerto per il Cristo Velato” di cui Nello Mascia è il protagonista e la regia è di Liliana Paganini scritto dal poeta Adonis. Per quanto riguarda la rassegna teatrale quest’anno sono di scena 10 compagnie teatrali molto diverse tra loro per storia, tradizioni e provenienza. Tre le compagnie amatoriali presenti nell’ Alto Matesino: la Compagnia AMICI
DISPONIBILI di Piana di Monte Verna, l’Associazione Teatrale EDUARDO SCARPETTA di Gioia Sannitica e la compagnia teatrale KETTY DI CAPRIO di Alife. Le altre, invece, provengono da Caserta e dintorni e sono: la compagnia ERNESTO CUNTO di Caserta, l’Associazione Culturale SENZA FILI di Centurano, la compagnia I BEL VEDERE sempre di Caserta, la compagnia teatrale II SIPARIO di Mondragone e l’Associazione culturale FRATELLI DE REGE di Caserta. Infine interverranno la compagnia “LA BANDA DEGLI ONESTI” di Sant’Angelo a Cupolo in provincia di Benevento e da fuori regione la Compagnia teatrale LUNA NOVA di Latina. Si alterneranno compagnie amatoriali e compagnie di attori professionisti noti come Varone, Allocca, De Rosa, Cunto. Le commedie che verranno rappresentate fanno parte sia del repertorio classico napoletano come “Na Santarella” di Scarpetta, “O Vico” di Viviani, “Filumena Marturano” di Eduardo DE Filippo e “Pronto 6 e 22?” di Riccora, sia di autori viventi contemporanei come “Tre sorelle tutte per me” dei fratelli Canzano, “Cacace ‘a morte mia” di Ernesto Cunto, “E’ felice…sua eccellenza” di Gigi Manfredi, “Ago cuttone e cunfietti”di Eduardo Barra. Hanno contribuito, per l’ottima riuscita della manifestazione con il loro munifico aiuto, gli sponsor: Banca di credito popolare, GC informatic, DCP impiantistica, Europlastic s.r.l. Edil Flagiello, Milano ferramenta, Ruggieroottica, Celestino store, Cotton Movie, Hotel Miralago, Ristorante la locanda del nero, e il patrocinio del Comune di Alife.(Articolo a cura del giornalista (Nicola Iannitti) Piedimonte Matese 24/11/2012

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”