Comunicato e foto relativi alla ricerca disperso sui Monti del Matese, effettuato dal CNSAS.

E’ stato ritrovato verso le 12.30 di martedi, 27 novembre 2012 l’’ uomo di Alife, disperso dal pomeriggio di domenica 26 Novembre 2012.

Alife(Ce)– Salvatore  Zarrone di anni 75 era uscito di casa domenica verso le 13 e non aveva fatto più ritorno. Immediatamente familiari e volontari locali hanno incominciato le ricerche senza esito. La mattina di lunedì i CC di Alife hanno allertato il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS). I tecnici della Campania si sono immediatamente mobilitati per raggiungere il luogo dell’ultimo avvistamento ed hanno incominciato le ricerche, che sono state condotte in modo sinergico da tutte le forze in campo: CNSAS, CC di Alife, i VV.F. di Caserta, Polizia municipale di Alife, coadiuvati dai volontari della comunità montana del Matese e dai volontari della PC di Piedimonte Matese (CE). Nella serata di ieri le unità cinofile del CNSAS e dei VV.F. hanno coadiuvato le squadre di ricerca terrestre che hanno anche supportato i sommozzatori dei VV.F. per il primo sopralluogo sulle sponde del fiume Volturno. Le operazioni sono state sospese verso le 22 di ieri e sono ricominciate alle 8.00 di questa mattina. Un valido supporto aereo è stato fornito dall’Aeronautica Militare che inviato un AB 212 di stanza a Grazzanise che, con a bordo 2 tecnici del CNSAS ha sorvolato tutta la zona interessata dalle ricerche. Tutte le squadre hanno lavorato sinergicamente per il comune obiettivo che si è concretizzato questa mattina con il ritrovamento del disperso. L’uomo non era in cattive condizioni fisiche ed è stato accompagnato dai CC di Alife all’Opedale civile di Piedimonte Matese (CE).

Rossana D’Arienzo
Addetto Stampa CNSAS Campania
tel/fax: 0824338636

Pubblicatoi da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”