Vairano Patenora(Ce)- “La Riscoperta della Patria – Perché il 150° dell’Unità d’Italia è stato un successo” è il titolo dell’interessante libro di Paolo Peluffo che verrà presentato domani sabato mattina, alle ore 10, nell’auditorium parrocchiale di Vairano Scalo. L’evento è stato promosso dall’Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi” di Roma e dalla sezione vairanese, con il patrocinio della Regione Campania e delle Città di Vairano Patenora e di Piedimonte Matese, e la collaborazione della locale Pro Loco-Unpli, per illustrare il volume edito dalla Rizzoli-Bur Saggi e scritto dal Consigliere della Corte dei Conti ed attuale Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Peluffo che sarà presente domani nel capoluogo vairanese. Dopo i saluti di Giuseppe Garibaldi, presidente dell’Istituto Internazionale di Studi dedicato all’Eroe dei Due Mondi, del sindaco di Vairano Patenora Bartolomeo Cantelmo e del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, moderati dal senatore della Repubblica Carlo Sarro, parleranno del libro Giuseppe Monsagrati, docente presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università Toma Tre e collaboratore dell’Enciclopedia Treccani, Sergio Rizzo, giornalista del Corriere della Sera e scrittore, Franco Tamassia, già docente di Diritto Pubblico presso la facoltà di Economia dell’ Università di Cassino e direttore dell’Istituto Garibaldi, e Mirella Stampa Barracco, presidente della Fondazione “Napoli Novantanove”. Nell’occasione, sarà esposta in sala la Bandiera della Legione del Matese proveniente dal Museo Civico di Piedimonte Matese. (Comunicato da ufficio stampa sen. Carlo Sarro)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”