DOMENICA 3 MARZO 2013 Località Miralago (Castello del Matese) ore 09.30 Itinerario idoneo a tutte le fasce di età, famiglie comprese.L’Associazione Turistica Territoriale e lo Sci Club Fondo Matese hanno il piacere di invitare tutti gli appassionati della montagna alla terza edizione 2013 di “Una Ciaspolata… di Gusto!”
Si tratta di una bellissima passeggiata sulla neve, attraverso boschi e pianori, con l’ausilio delle ciaspole (racchette da neve), che saranno messe a disposizione dagli organizzatori fino a 35 partecipanti, ovviamente chi le possiede usa le proprie.ore 9,30 incontro in località Miralago, Matese – iscrizione alla ciaspolata
ore 10,00 inizio percorso (molto semplice proprio per consentire la partecipazione a tutti) di circa 5/6 km, con eccezionale vista panoramica.
ore 16,00 sosta ristoro al ristorante La Locanda del Nero, presso l’hotel Miralago per una appetitosa e ricca degustazione di prodotti tipici e di tante altre succulente specialità.
ore 18,00 saluti finali

La quota di partecipazione di euro 20,00 a persona è suddivisa in:
euro 5,00 – quota di iscrizione ciaspolata (per tutti)
euro 5,00 – noleggio ciaspole (facoltativo)
euro 10,00 – partecipazione alla degustazione (facoltativo)

E’ necessario chiamare al Numero Verde 800 998609 (al più presto) per aderire all’escursione e prenotare le ciaspole per chi ne è sprovvisto. Vi ricordo che sono disponibili SOLO 35 PAIA

Per qualsiasi informazione SISTO BUCCI – Numero Verde 800 998609
COORDINATORI DELLA GIORNATA:
SISTO BUCCI TEL. 335 453487
MARIO L. CAPOBIANCO TEL. 0823 911344 – 368 7398441

Sono indispensabili delle calzature adatte all’ambiente montano e un abbigliamento a più strati.
Consigliamo di portare nello zaino: Acqua, piccola colazione, burro di cacao, crema solare, occhiali da sole, abbigliamento intimo di ricambio, giubbino antivento, berretto di lana o passamontagna, macchina fotografica …

Le responsabilità sono individuali e non dei direttori della gita.

-Per maggiori info visitare la pagina dell’Evento su Facebook(cliccare quì sopra)
Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”