CentopertoseCASAGIOVE(Ce)– (di Nunzio De Pinto) Da qualche tempo, sulla montagna cosiddetta di Centopertose a Casagiove, vive un eremita che si è costruito un piccolo rifugio con tanto di cappellina e orticello di cui non si conoscono provenienza e generalità. A scoprire la presenza del personaggio gli urbanwatcher di “Ciò che vedo in città”. Questo il post pubblicato sulla popolarissima pagina Facebook ideata da Mariagrazia Manna. “Un eremita sulla collina di Casagiove: un folle o un santo? Ha costruito il suo eremo con legna e lamiere, una cappella con una grossa croce in legno, coltiva la terra ed ha impiantato la sua piccola vigna. Gira su una bici appositamente modificata per portare una croce. Chi ne sa di più?”. (articolo a cura del giornalista Nunzio De Pinto)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Pubblicità