no turbogas day rIl Movimento NoTurbogas chiama a raccolta tutto l’Alto Casertano e la Valle del Volturno in vista del NO TURBOGAS DAY, giornata di mobilitazione interregionale contro la costruzione dell Turbogas a Presenzano. Siamo giunti ad un momento fondamentale della lotta e mai come oggi è necessario battere i pugni sul tavolo. Bisogna ripetere a Presenzano la grande mobilitazione dello scorso autunno, quando più di mille persone scesero per le strade di Vairano Scalo per gridare forte il nostro “NO” alla Turbogas. Da quel giorno, il Movimento, forte del consenso popolare, ha chiesto più volte alle istituzioni di poter essere ascoltato, ma prima il Sindaco di Presenzano, poi la Regione Campania e in ultimo la Prefettura, continuano a fare orecchie da mercante, incuranti di questo malcontento
popolare. Non c’è una valvola di sfogo se non la piazza, una piazza che presto travolgerà questo sistema politico (locale e non) ingordo di affari, miope quando guarda al futuro, aguzzino nei confronti delle prossime generazioni. La Turbogas inquina, non porterà lavoro, non gioverà alla nostre bollette. Loro affermano senza vergogna il contrario, convinti di poter utilizzare armi sociale come la disoccupazione e la mancanza di altre
opportunità di sviluppo per poter giustificare questo scempio. Invece la riscossa del territorio passa proprio dal coraggio di dire questi “no”, di scegliere cosa è meglio per la propria terra, per sè e per i propri figli. Noi ci crediamo, vincere questa battaglia è possibile. Abbiamo unito il fronte della lotta, dal Molise al napoletano.

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”