antonio mandarinoMarcianise(Ce)Antonio Mandarino, notissimo pittore marcianisano(nella foto).  Nella giornata di domenica 16 giugno 2013 la sua bottega d’arte situata su Viale Carlo III a Caserta (impossibile non riconoscerla. per chi passa da quelle parti non resta inosservata) è andata in fumo e con essa, sicuramente, anche le opere di una vita. Lui per fortuna era in salvo, ma ci piacerebbe rivederlo subito al lavoro, magari al centro di Marcianise, in un alloggio assegnatogli dall’Amministrazione, con i suoi colori, le sue famose scritte, orgogliosamente esposti in tutta la sua libertà…Forza Antonio, siamo tutti con te. Chiediamo al neo sindaco della città di Marcianise dott. De ANGELIS di dimostrare sensibilità nel dare una mano, restituire dignità e prendere a cuore la situazione dell’artista Mandarino, il quale ha perso tutta la sua vita in un incendio. Magari, con le multe degli affissi elettorali abusivi confido nel Dr De Angelis come persona sensibile Ad Antonio Mandarino desideriamo far pervenire tutta la nostra solidarietà e vicinanza con l’augurio di resistere perché dopo la tempesta sorgerà anche sulla sua casa l’Arcobaleno della speranza e della ripresa..CORAGGIO Antonio siamo tutti con TE!(Comunicato stampa)

Leggi articolo correlato:

Marcianise(Ce)- Storie: “Antonio Mandarino artista di strada pittore per voccazione. Altra storia scoperta dal giornalista Sangiovanni

Pubblicato da red. prov.” Alto Casertano-Matesino & d”