Sole, gigantesco buco coronale si apre nell’emisfero nord: in arrivo una tempesta geomagnetica

Il buco coronale di oggi - fonte: NASA-SDO

Il buco coronale di oggi – fonte: NASA-SDO

Un grande buco coronale  si estende per più di un milione di chilometri nell’emisfero nord del Sole ed una netta intensificazione del vento solare dovrebbe raggiungere la Terra tra oggi e domani, aumentando così i livelli di attività geomagnetica . Al momento il vento si mantiene ancora su valori decisamente stabili ma un aumento dovrebbe arrivare proprio a breve. L’impatto combinato del CME e il flusso del famoso ‘solar wind’ potrebbero causare disturbi geomagnietici attorno alla Terra nei prossimi giorni. Lo riferisce anche la Nasa.

Nelle prossime ore previste anche forti aurore boreali e australi. Con la presenza dei buchi coronali ne consegue un forte abbassamento dell’attività legata alle eruzioni solari, le quali si manifestano molto raramente durante tale fenomenologia. (Centro meteo italiano)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”