Via Cupa 1 settembreAl Sig. Sindaco di S. Maria a Vico, All’Assessore Delegato

Oggetto: Interrogazione Consiliare Sversamento ed incendio rifiuti Via Cupa

I consiglieri comunali del Partito Democratico Morgillo Agostino, Sgambato Maria Giuseppa e Verlezza Filomena, inoltrano, ai sensi del regolamento vigente la seguente interrogazione:

Considerato

– che dall’inizio dell’anno stiamo attuando un puntuale monitoraggio del territorio comunale i cui risultati abbiamo documentato, anche attraverso fotografie, e denunciato attraverso interrogazioni consiliari e la stampa provinciale;
– che le condizioni di Via Cupa soprattutto da tre mesi a questa parte, come il materiale fotografico può dimostrare, sono divenute indecenti, incivili, allarmanti come possono dimostrare le decine e decine di metri di rifiuti di qualsiasi natura illegalmente sversati lungo la strada e periodicamente incendiati;
– questi sversamenti insistono in prossimità di civili abitazioni e di colture;
– che questo stato di cose costituisce pericolo e disagio per i concittadini ivi residenti a causa della presenza di fumi tossici, ratti, cattivi odori, ridotta viabilità;
– questo stato di cose minaccia quotidianamente la salute dei nostri concittadini e mette a rischio le coltivazioni adiacenti;
– che riteniamo necessario allargare la partecipazione pubblica facendo partire programmi di informazione e di sensibilizzazione, soprattutto nelle scuole;
– che riteniamo necessario un costante monitoraggio, anche attraverso un sistema di videosorveglianza, e pattugliamento del territorio.

Interrogano le SS.LL. per sapere

– sul piano della prevenzione e del contrasto all’odioso fenomeno dello smaltimento illegale e della combustione dei rifiuti quali sono le misure che intendono adottare per fronteggiare questa problematica e quindi per tutelare l’ambiente, il territorio e la salute pubblica?;
– quali siano le azioni che si intendono porre in essere per la bonifica dei siti contaminati?
– se sono stati elevate (quante e per quali importi), nel corso del 2012 e nei primi otto mesi del 2013, contravvenzioni per sanzionare tali comportamenti;

A tale interrogazione richiedono risposta scritta oltre che orale, nei tempi e modi previsti dalla vigente regolamentazione.

Santa Maria a Vico, 29/08/2013

Distinti saluti

(Comunicato da Agostino Morgillo)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci