foto 0 bis albero pace

Alife(Ce)- Inaugurato ad Alife, comune storico nel cuore nel Parco regionale del Matese, l’ Albero della Pace e della Giustizia con solenne Targa dedicata alla memoria dei tre cittadini “simbolo” del comprensorio matesino:” Alfonso Del Giudice, Giulia D’Angerio e Amedeo Brunelli”. Iniziata la 

foto 1 bis albero pacemanifestazione con la benedizione dell’ “Albero e del Pane della Pace”, da parte del parroco di Alife don Domenico la Cerra, dopo un appassionato ed emozionante saluto da parte del Sindaco di Alife Dott. Giuseppe Avecone che ha ricordato i tre amici, è seguito l’intervento dell’ Ospite d’onore Dott. Antonio Marfella sull’ impegno per la Salvaguardia di Madre Terra e dell’Acqua Bene Comune. Momento culminante la scoperta della targa dedicata ai nostri amici, da parte dei familiari degli stessi: la Dott.ssa Anna Del Giudice, figlia di Alfonso; il prof. Carlo Pastore, marito di Giulia; Elisa, moglie di Amedeo Brunelli, con i figli Federica e Gian Mario. foto tutti i presentiMomenti di forte commozione, emozione e di grande partecipazione hanno caratterizzato l’intera durata della manifestazione da parte di tutti i partecipanti. Il Direttivo dell’ Associazione provinciale del “Movimento per la Pace e la Salvaguardia del Creato” promotore dell’evento, desidera ringraziare quanti vi hanno partecipato e quanti hanno reso possibile la realizzazione dell’ evento che lascia un indubbio segnale di impegno civile e di risveglio nel nostro territorio: L’Amministrazione Comunale della città di Alife con il Sindaco Giuseppe Avecone per il patrocinio ottenuto; Emilio Del Giudice ( consigliere comunale e fratello di Alfonso), il cui contributo per la buona riuscita della manifestazione è stato ” decisivo “. Il Dott. Adolfo Greco per avere offerto la grandiosa Lapide; il Sign. Patrizio Simeone per aver offerto la singolare Targa affissa sulla Lapide; il Sign. Antonio Bettino, della frazione di S. Michele, per aver offerto il maestoso albero di Ulivo secolare di oltre 500 anni di vita. Inoltre si desidera ringraziare il parroco di Alife don Domenico La Cerra, il Sign. Giuliano Sasso, la ditta Edil Flagiello, il Bar Cin Cin di Alife, la Dott.ssa Flora Della Valle del Settore provinciale Foreste Regione Campania. Per quanto riguarda tutti i nominativi, presenze e i dettagli della giornata con reportage foto manifestazione, che qui ci è impossibile elencare, si può leggere e visualizzare sul sito del “Movimento Internaz. per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio”:
http://movimentopaceambasciatori.blogspot.it . A tutti un sentito “Grazie” nel segno della Pace e del Creato. (Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Casertano-Matesino & d”