Piedimonte Matese(Ce)- Gli alunni degli Istituti di Piedimonte Matese rispondono presente e domani, venerdì 29 novembre 2013, Liceo, Alberghiero, Ragioneria, Industriale, Agrario e Professionale si recheranno in Corteo presso P.zza Europa dando vita ad una manifestazione studentesca senza precedenti. Un’unione incredibilmente produttiva quella dei rappresentanti di questi Istituti, che in pochi giorni hanno organizzato un evento di straordinaria rilevanza teso ad informare e sensibilizzare gli alunni: raggiunto il luogo stabilito, infatti, tutti i ragazzi assisteranno ad una conferenza che verterà su Terra dei Fuochi e situazione scuola.
In un primo momento ad intervenire sarà Angelo Ferrillo, responsabile dell’Associazione http://www.laterradeifuochi.it, che parlerà ai ragazzi di un problema fino a poco tempo fa apparentemente distante dall’Alto Casertano eppure di fondamentale importanza per un futuro – quello di questi ragazzi – certamente minacciato.
Terminato questo momento della giornata, toccherà a vari esponenti politici della zona dibattere e discutere dell’infelice momento attraversato dalla scuola. Lorenzo Di Caprio, Pierangelo Rapa, Amalia Zoccolillo, Andrea Maria Schafli (Liceo); Barbara Delli Franci, Mario Corvino, Ilario Tammaro, Veronica De Caprio (Alberghiero); Alessandro Mottile, Angelo Bottone, Roberto Pascarella (Ragioneria); Raffaele Martello, Claudio Leardi, Luca De Bottis (Industriale); Nicola Savoia, Jessica De Lellis, Giuseppe Diana (Agrario); Marta Sgueglia (Professionale), sono ora al lavoro per garantire e definire un corretto svolgimento dell’iniziativa. (Comunicato da Lorenzo Di Caprio – Rappresentante d’Istituto Liceo Galileo Galilei di Piedimonte Matese )

Video che accompagna il brano di denuncia sul caso Terra dei Fuochi(Inno alla Campana In-felix)

Campania In-felix! Terra Madre, Terra Martire! (di A.Ginocchio)

Pubblicato da red. prov. Alto Casertano-Matesino & d”