Diapositiva1(1)Vitulazio(Ce)- L’Associazione artistico-culturale Blimunda, promuovendo l’iniziativa di “cittadini attivi di Vitulazio”, è lieta di presentare la conferenza “Terra, aria ed acqua nella Terra dei fuochi”, con la partecipazione di illustri studiosi del settore in ambito nazionale e internazionale. Conferenza Sabato 25 gennaio 2014 alle ore 16:00 Presso l’auditorium di Vitulazio (CE) TERRA, ARIA ED ACQUA nella terra dei FUOCHI “ANALISI DEL TERRITORIO” Per chi vuole continuare a vivere nel mostro territorio!

Le problematiche ambientali relative alla Terra dei Fuochi sono ormai risapute.
Quando un corpo è malato, prima di somministrare una cura, bisogna localizzare ed isolare il male.

Chi sono i soggetti addetti alle analisi del territorio? Quanto costerebbero? Come gestire le eventuali bonifiche?

L’iniziativa vuole offrire ai cittadini quegli strumenti e conoscenze utili per le analisi del territorio. Davanti alla lentezza ed immobilismo delle istituzioni è opportuno garantire il diritto di tutelare attivamente (cittadinanza attiva) la propria salute (art. 32 della cost.).

Proprio sulla questione delle analisi del territorio si annida un forte caos determinato dall’ immobilismo degli enti pubblici, dall’ allarmismo della popolazione, da un’informazione deficitaria e da gruppi di “speculatori” che, proprio nel clima di paura e disordine, riescono a perseguire enormi profitti.

La conferenza ha l’obiettivo di: raccogliere le mappature già esistenti dei siti a rischio; elencare le sostanze nocive, le rispettive percentuali di tollerabilità ed i rischi per la salute; strumenti e costi per analizzare il territorio (compresi quei siti considerati a rischio). (Comunicato da Il Cavajuolo)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”