Map LocationTerremoto Campania, 01 Marzo 2014: tripla scossa fra Matese e Cilento, la più intensa M 2.9 in Cilento alle ore 02:48. Replica di M 2.7 poco fa alle ore 12:51.

Terremoto fra Matese e Cilento 01/03/2014: tensione sismica in Campania nelle ultime ore, registrate tre scosse di cui tre nel distretto sismico del Cilento e una nel Matese.

1)Un terremoto di magnitudo(Ml) 2 è avvenuto alle ore 16:16:38 italiane del giorno 01/Mar/2014 (15:16:38 01/Mar/2014 – UTC). Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Monti_del_Matese.

Comuni entro i 10Km

BARANELLO (CB), BOJANO (CB), BUSSO (CB), CAMPOCHIARO (CB), CASALCIPRANO (CB), COLLE D’ANCHISE (CB), GUARDIAREGIA (CB)
SAN MASSIMO (CB), SAN POLO MATESE (CB), SPINETE (CB), VINCHIATURO (CB), SANT’ELENA SANNITA (IS).

Comuni tra 10 e 20km

CASTELLO DEL MATESE (CE),SAN GREGORIO MATESE (CE), CUSANO MUTRI (BN), PIETRAROJA (BN), CAMPOBASSO (CB), CASTROPIGNANO (CB),CERCEPICCOLA (CB),DURONIA (CB),FERRAZZANO (CB), FOSSALTO (CB), MIRABELLO SANNITICO (CB), MOLISE (CB), ORATINO (CB), PIETRACUPA (CB), RIPALIMOSANI (CB), SAN GIULIANO DEL SANNIO (CB), SEPINO (CB), TORELLA DEL SANNIO (CB),, BAGNOLI DEL TRIGNO (IS), CANTALUPO NEL SANNIO (IS), CASTELPETROSO (IS), CIVITANOVA DEL SANNIO (IS), FROSOLONE (IS), MACCHIAGODENA (IS), ROCCAMANDOLFI (IS), SANTA MARIA DEL MOLISE (IS).

2)Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.1 è avvenuto alle ore 00:58:14 italiane del giorno 01/Mar/2014 (23:58:14 28/Feb/2014 – UTC).
Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Monti_del_Matese.

Comuni entro i 10Km

CASTELLO DEL MATESE (CE), GIOIA SANNITICA (CE), PIEDIMONTE MATESE (CE), SAN GREGORIO MATESE (CE), SAN POTITO SANNITICO (CE), CUSANO MUTRI (BN), FAICCHIO (BN), PIETRAROJA (BN).

Comuni tra 10 e 20km

ALIFE (CE),ALVIGNANO (CE), CAIAZZO (CE), CASTEL CAMPAGNANO (CE)
DRAGONI (CE), RUVIANO (CE),AMOROSI (BN), CASTELVENERE (BN), CERRETO SANNITA (BN), FRASSO TELESINO (BN), GUARDIA SANFRAMONDI (BN), MELIZZANO (BN), PUGLIANELLO (BN), SAN LORENZELLO (BN), SAN LORENZO MAGGIORE (BN), SAN LUPO (BN), SAN SALVATORE TELESINO (BN), SOLOPACA (BN), TELESE TERME (BN)
BOJANO (CB), CAMPOCHIARO (CB), COLLE D’ANCHISE (CB), GUARDIAREGIA (CB), SAN MASSIMO (CB), SAN POLO MATESE (CB)
SEPINO (CB), VINCHIATURO (CB), CANTALUPO NEL SANNIO (IS), ROCCAMANDOLFI (IS).

3)Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.7 è avvenuto alle ore 12:51:24 italiane del giorno 01/Mar/2014 (11:51:24 01/Mar/2014 – UTC).
Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Cilento.

La più intensa scossa di terremoto era avvenuta poco prima nel Cilento con Magnitudo 2.9 della scala Richter ad una profondità dell’ipocentro di 7.7 km. Evento registrato da INGV alle ore 02:48. Sisma avvertito distintamente dalla popolazione residente nonostante l’orario notturno. Numerose le segnalazioni che ci sono giunte, ovviamente la Magnitudo unitamente alla profondità non ha causato danni alle strutture ma come anticipato ha reso la scossa avvertibile.

-Per visualizzare i dati e  dettagli degli ultimi eventi sismici collegarsi  al sito dell’ Ingv “cliccare qui sopra

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”