Suor Cristina Scuccia ha 25 anni ed è siciliana, ha una carica esplosiva ma soprattutto una voce cristallina. È per questo suo dono che ha deciso di partecipare all’edizione italiana di “The Voice”, sconvolgendo i giudici nelle blind audition ed esaltando il pubblico. La giovane suora ha scelto di entrare nel team di J-Ax, visibilmente commosso dalla performance della suora che è sembrata davvero a suo agio sul palco. «Ho un dono, ve lo dono» ha risposto suor Cristina a Raffaella Carrà che le chiedeva della sua scelta di partecipare a “The Voice”.  Suor Cristina scherza anche sulla reazione del Vaticano, prevedendo una telefonata di Papa Francesco che «ci invita ad uscire, ad evangelizzare, Dio non toglie niente, anzi ci dona ancora di più». Con la voce pulita di suor Cristina la nuova idea di Chiesa, che Papa Francesco sembra proporre, si avvicina anche al grande pubblico della televisione.(Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”