MARIA SS.ADDOLORATA CAPUA(CE)- SABATO 3 MAGGIO 2014 alle ore 18 si è svolta la  processione dei sette busti d’argento raffiguranti altrettanti Santi che fanno parte del

“tesoro” della Cattedrale di Capua. Queste le statue in processione con i relativi accollatori: Santo Stefano (Presbiterio); Sant’Agata (Amministrazione Comunale); San Gaetano Thiene (Pro loco); Sant’Irene (Unione nazionale ufficiali SAN SEBASTIANO MARTIREin congedo); San Sebastiano (polizia locale); Addolorata (Artigiani e muratori); Sant’ Andrea Avellino (Commercianti). L’appuntamento è stato per sabato 3 maggio alle ore 18 al Duomo. Al termine si è svolta una solenne cerimonia religiosa SAN GAETANO DA THIENEpresieduta dall’ Arcivescovo di Capua Monsignor Salvatore Visco. Sette busti d’argento, raffiguranti altrettanti Santi che fanno parte del tesoro della Cattedrale, saranno portati in processione sabato 3 maggio. L’idea di riproporre questa processione, dopo ben 73 anni, è stata di Camillo Ferrara dell’Associazione SANT'AGATA VERGINE E MARTIRE“Pro Capua”. La processione, nata come auspicio per un buon raccolto del grano, si è svolta ininterrottamente il 25 aprile di ogni anno fino al 1941 ed è stata ripresa solo nel 1966 in occasione del millesimo anniversario della fondazione dell’Arcidiocesi di Capua. “Alcuni anni fa – afferma Ferrara –  quando ero consigliere comunale, feci un’ interrogazione al sindaco Antropoli per conoscere le SANT' IRENE VERGINE E MARTIREmotivazioni per le quali non si svolgeva più questa processione che ha radici antichissime, chiedendo di intercedere con la Curia affinché la processione degli argenti fosse ripristinata. L’interrogazione servì per accendere i riflettori su questa bella tradizione capuana e così, tre anni fa, proposi a Mons. Bruno SANT' ANDREA AVELLINOSchettino e al parroco della Cattedrale, don Mimì Di Salvia, di ripristinarla. Il progetto, a causa della prematura scomparsa di Mons. Schettino è stato accantonato e, quando si è insediato il nuovo Arcivescovo l’ho riproposto, trovando in Mons. Visco e nel nuovo parroco della Cattedrale, Don Gianni Branco, un grande entusiasmo”. Ferrara si è messo subito all’ opera sotto la guida di Don Gianni Branco e ha organizzato l’evento, trovando per ogni busto un SANTO STEFANO PROTOMARTIREgruppo di accollatori. Queste le statue che sfileranno per le strade del centro storico:
Sant’ Agata, Santo Stefano, San Sebastiano, Santa Irene, Addolorata, Sant’ Andrea Avellino e San Gaetano da Thiene.
“Le statue – conclude Ferrara – erano almeno ventuno, almeno così scrive il Granata nel libro Storia dell’Arcidiocesi Capuana. Molte, purtroppo, sono andate perse o distrutte”. Questo il percorso della processione che partirà alle ore 18: Duomo, Corso Appio, via Andreozzi, via Principi Normanni, Corso Gran Priorato di Malta, via Duomo. (Articolo tratto da Capua On line. Segnalazione da Giovanni Capasso)

Per visualizzare il Video della Processione collegarsi al seguente link: http://youtu.be/HYakI2Kj1zI

Oppure visualizzarlo qui di seguito:

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”