Agnese Ginocchio Alex Zanotelli e amici MovimentoAl missionario comboniano padre Alex ZANOTELLI è stato consegnato il Premio per la Pace Nelson MANDELA, per l’impegno civile, etico ed umano profuso nella difesa dei diritti dei più deboli, della Pace e della Terra. Di seguito l’articolo e la motivazione letta alla consegna del Premio  e le adesioni (in aggiornamento) di tutte le associazioni impegnate sui percorsi di Pace      

Diritti umani: istituito a Napoli Premio per la Pace Nelson Mandela

Napoli, 14 giu. 2014 (Adnkronos) – Istituito il Premio per la pace Nelson Mandela. Nasce a Napoli per iniziativa dell’Istituto Italiano per gli Studi delle Politiche Ambientali, in collaborazione col Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e sarà presentato martedì 17 giugno, alle ore 10.30, nell’Auditorium del Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale. Nella sua prima edizione, il Premio Mandela 2014 è assegnato a padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, per l’impegno civile, etico ed umano profuso nella difesa dei diritti dei più deboli, della pace e della Terra. Al suo fianco vi sarà Toni Servillo, attore e regista, premiato con un riconoscimento dell’Ordine e dell’I.I.S.P.A per il valore civile dell’impegno artistico profuso nei suoi oltre trenta anni di carriera. ”Il Premio – precisano i promotori – ha infatti lo scopo di riconoscere il valore di uomini e donne impegnati nella tutela dei diritti umani, nella pace e nella protezione dell’ambiente. Diviene così sia un’occasione per evocare i diritti fondamentali, affinché assumano una sempre maggiore centralità nell’agenda di ognuno, sia per valorizzare coloro che con impegno costante, quotidiano e con grande sacrificio si adoperano per riaffermarli. L’evento vede inoltre la presenza di personalità straordinarie del mondo della cultura, della scienza o dell’arte, che con la propria professione abbiano dimostrato di partecipare concretamente alla costruzione e al riconoscimento dei diritti fondamentali”. Apriranno l’incontro di martedì 17, il Presidente della Corte d’Appello di Napoli Antonio Buonajuto, l’Avvocato generale della Procura di Napoli Luigi Mastronimico, e il Presidente del Tribunale Carlo Alemi. Seguirà la presentazione del premio da parte del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Francesco Caia e del presidente dell’IISPA Maurizio Montalto. Il tavolo sarà moderato da Conchita Sannino che introdurrà Toni Servillo e padre Alex Zanotelli, che terrà una lectio magistralis sui diritti umani. L’evento è aperto al pubblico.

                            

       Ad Alex Zanotelli, Uomo d’Amore e di Pace
Diceva Bellavista:
“ i napoletani sono uomini d’amore”, tu Alex sei nato a Trento ma sei figlio anche tu di questa terra, difficile e stupenda.
Tu quindi sei l’eccezione alla regola perché  l’Amore ce l’hai nel dna, in ogni cellula del tuo corpo.
Tu sei anche Uomo di Giustizia, che, con coraggio, è sempre in prima fila quando si tratta di difendere i più deboli o una causa giusta.
La Verità non ti fa paura e ne paghi le conseguenze ogni qualvolta ti fai carico di denunciare pubblicamente gli obbrobri, le vergognose azioni di quanti frodano gli altri per i propri tornaconti, per il loro malaffare, o per il loro benessere.
Il tuo unico intento è il Bene di tutti, il rispetto dei Diritti.
Non guardi in faccia a nessuno, ma al contempo rispetti tutti, senza giudicare nessuno. E’ per questo che da ogni parte del Mondo ti cercano.
Sei l’Uomo dell’Accoglienza.
Ultimo, ma non ultimo, sei un Uomo di Fede, quella che hai e che trasmetti a chi t’incontra; coi tuoi gesti, con le tue parole, con il vivere quotidiano. Ci  fai dono di condividere con te i bei momenti di spiritualità, celebrati tra la gente. Come dimenticare la celebrazione Eucaristica della Notte di Natale di ogni anno, nella Stazione ferroviaria di Napoli tra i senza fissa dimora? Bisogna viverli questi momenti per capirli!
L’insieme di tutte queste cose esprime il motivo per cui oggi ricevi il giusto riconoscimento:

Premio Nelson Mandela per la Pace

Chi più di te vive e porta la Pace?
La tua Vita lo dimostra.
Sei tutto questo e tanto di più, caro Alex, ma le parole non riusciranno mai a descriverti, né ad esprimere l’Affetto, il Rispetto, la Stima, la Riconoscenza verso di te, da parte di chi ha la fortuna di averti incrociato sul proprio cammino.
Desideriamo darti un abbraccio grande quanto l’Universo e dirti che siamo orgogliosi di averti conosciuto.
Il Signore ti benedica, particolarmente ora che sei al tuo 50° Anniversario di Sacerdozio; e ti dia tanta forza per proseguire questo prezioso cammino, esempio per noi, da seguire, come una scia luminosa e fruttuosa.

A noi piace pensare che questo riconoscimento, oggi, ti venga consegnato personalmente da Nelson Mandela, o da Madre Teresa di Calcutta, o da Gandhi… o da tanti  altri che, come te, hanno trasformato la loro vita in un Dono.

Grazie, caro Alex, ti vogliamo Bene!

Napoli, 17 giugno 2014

Da parte di tutti coloro che stimano e amano Alex.

ADESIONI ALL’ASSEGNAZIONE DEL PREMIO/RICONOSCIMENTO  NELSON MANDELA PER LA PACE, AD ALEX ZANOTELLI

1)ADERISCO con enorme piacere alla consigna del PREMIO PER LA PACE NELSON MANDELA 2014,

al carissimo P. ALEX ZANOTELLI,

per il suo deciso impegno per la giustizia sociale;

la comunione con Dio, con le persone, i popoli e le culture, e tutte le creature;

segni della pace e della gioia di una chiesa profetica e missionaria.

+ Luis Infanti De la Mora, vescovo Vicario Apostolico di Aysén – Cile

E le chiese della Patagonia

Alex Zanotelli e Raffaele Nogaro2)A nome della nostra associazione di cui sono la Presidente (il vescovo Nogaro è  il Presidente Onorario): ” Movimento Ambasciatori del Movimento internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio, Provincia di Caserta, Regione Campania-Italia”

Un abbraccio di Pace e a presto

Agnese Ginocchio

3)A nome dei Laici Comboniani di Lecce ci uniamo a voi per augurare ad Alex altri lunghi anni di impegno per la pace e la salvaguardia del creato un abbraccio Teresa Fiocco.

4)Saremmo venuti con gioia per festeggiare Alex ma il giorno infrasettimanale non ce  lo permette

aderiamo, molto, ma molto volentieri, come Rete Sanità.

Io sarò presente e credo tanti altri della Rete Sanità

Grazie

Luigi Marsano

coordinatore Rete Sanità

5)I Comitati per l’Acqua Pubblica, esprimono grande riconoscimento per l’azione costante e significativa che Padre Alex Zanotelli ha profuso a piene mani per il Diritto all’Acqua.

Mai riconoscimento per la Pace (che in sé comprende anche le risorse naturali della terra) fu più meritato.

6)Nicola Colangelo aderisce al riconoscimento del Premio Nelson Mandela ad Alex Zanotelli, a nome de

Il CODISAM – Sant’Arcangelo Trimonte

7)come coordinamento della rete “Tavolo della Cultura e della Pace” aderiamo all’iniziativa ed assicuriamo la nostra presenza all’evento di consegna del Premio.

Cordiali saluti

Luigi Saccenti

coordinatore del

Tavolo della Cultura e della Pace

8) che gioia, è un riconoscimento importante, giusto e meritato per il nostro grande Alex!

Aderiamo come Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù di Portici,

Comitato Beni Comuni di Portici “don Tonino Bello”,

Centro Giovani Agorà di Portici.

9)saremo felicissimi di partecipare a questa bellissima ed interessante iniziativa!

Io e Nunzia saremo con voi, come rappresentanti del GMAnapoli OdV.

Un caro saluto ed una buona giornata!

Laura

GMA Napoli OdV – Gruppo Missioni Alem

http://www.gmanapoli.org

10)Comitato Acqua Bene Comune Valle Telesina aderisce. Il Comitato Acqua Bene Comune della Valle Telesina è felicissimo per Alex.

Io non posso esserci perché ho gli esami. Dai le nostre  felicitazioni ad Alex?

Grazie.

Marilina

11)L’ Associazione Marco Mascagna aderisce.

12)Pio Russo Krauss

13)La CVX/LMS Italia aderisce all’iniziativa del Premio per la Pace ad Alex Zanotelli.

Antonio Salvio, presidente nazionale

14)Comitato Acqua Pubblica Salerno

15)Rete Radiè Resch (nazionale)

16)e da parte di Carmelo Cecere

17)Associazione Franco Basaglia Onlus – Montesarchio – Benevento.

18)Esprimiamo la nostra adesione al Premio per la Pace Nelson Mandela 2014 DEL 17 GIUGNO PROSSIMO.

Associazione “Città della Gioia Onlus” – Napoli

Il Segretario

Vincenzo Russo

19)Con convinzione ed entusiasmo aderiamo alla proposta di di assegnare ad Alex il Premio Nelson Mandela.

li,14 giugno 2014 Comitato Acqua Bene Essenziale Sarno

20)Aderiamo con grande piacere.
Giovanni Sarubbi
Direttore http://www.ildialogo.org

il dialogo – Periodico di Monteforte Irpino

21)con molto piacere e con gioia per Alex partecipo questa decisione con l’associazione culturale Connessioni Umane di cui sono presidente.simona di schiano

APS PERSUD.

Agapito Di Tommaso

22)aderiamo senz’altro sia come coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arucri” http://www.abccalabria.org/

che come “Rete verso la MAG delle Calabrie” http://www.magdellecalabrie.org/

un abbraccio

alfonso

PS: MAG = Mutue di AutoGestione (del denaro)

23)Anche la Scuola di Pace Napoli, è lieta di aderire e partecipare all’evento.

In fede

Laura Suarato con la delega del Presidente Corrado Maffia

24)ho avuto incarico dal nostro Delegato WWF, Piernazario Antelmi, di esprimere la più viva partecipazione per l’evento che vedrà Alex Zanotelli insignito di un premio che tanto lo rappresenta e che merita vivamente dopo anni di lotte ed impegno instancabile.

Ti prego perciò di partecipare a lui le felicitazioni del WWF, che cercherò di fargli personalmente martedì all’evento al Centro Direzionale.

grazie sempre

ciao

ornella capezzuto

25)-       Il Premio Giusto alla Persona Giusta !!! Non ci sarò perchè vivo lontano ma come sempre saremo uniti nella GRANDE ANIMA

IN NOME DI MADRE TERRA !!!  Angelo Scutiero

26)Adesione al premio Nelson Mandela per Alex Zanotelli:

Annibale Cogliano

del Coord. No Triv Irpino

27)L’associazione “Bene comune” di Crotone aderisce al Premio per la pace ad Alex Zanotelli.

In un mondo in cui la bieca competizione e l’estremo arricchimento economico sembrano essere gli unici stimoli dell’azione umana, Padre Alex, con il suo esempio di vita e le sue battaglie, rimette al primo posto l’autenticità e l’umanità, schierandosi sempre dalla parte degli “ultimi”.

Non potremo essere presenti all’iniziativa ma lo saremo col cuore: Padre Alex rappresenta per noi un faro ed un modello di vita, nessuno merita questo premio più di lui!

Il Presidente

Claudia Gaetana Rubino

28)Salve siamo dei Calabresi.

facciamo parte dell’associazione Microdànisma organizzazione per la finanza etica e solidale.

Siamo tra i promotori della Rete Verso La MAG delle Calabrie

vorremmo dare la nostra adesione come Microdànisma,  per il premio a P. Alex  che conosciamo da parecchio tempo ed è tra i principali sostenitori del progetto.

Gianni Votano

—————————————————————————————————————————————

29)ADERIAMO BEN VOLENTIERI ALLA MANIFESTAZIONE  COME

SCUOLA ITALIANO CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO. GENNARO SANNIOLA

30)è possibile che ci sia l’adesione , già di libera nazionale, volevo confermare che come libera napoli ci siamo e siamo felici se la cosa si realizza, alex è un esempio per tutti noi, e le sue battaglie per i diritti e i beni comuni sono contro la mafia e la corruzione

antonio d’amore

31)Vorremmo aderire

per la premiazione di P.Alex come Mo.C.I. ONG Cosenza

Coop.Sociale Arcadinoè Cosenza

Saluti

Sangermano Gianfranco

vedi adesione 2)Grazie per avermi resa partecipe di questa bellissima notizia. Mi avrebbe fatto piacere partecipare, ma purtroppo in questo periodo a causa dello stato di salute di mia madre che necessita di continua assistenza, non posso stare molto tempo lontana da casa…Riferirò l’info agli altri della nostra Associazione del Movimento per la Pace. Lo scorso Febbraio presso l’Università di Caserta,  noi abbiamo invece assegnato il premio Internazionale per la Pace e i Diritti Umani a Mons. Raffaele Nogaro vescovo emerito di Caserta. Anche lui come Alex, non è un tipo che accetta premi, ma in questo caso lo accettò perchè opera di Pace, frutto di un’impegno comune concretizzato da persone impegnate sullo stesso percorso…..Fu bellissimo conferigli questo riconoscimento che lui più di tutti meritava, e che la Pace affidò proprio alle nostre mani il compito di consegnarglielo!

Nella speranza di vederti presto ti auguro una buona domenica e ti mando un grosso abbraccio nel segno della Pace.

Con stima

Agnese Ginocchio

32) siamo molto lieti di poter aderire e partecipare a questa piacevole iniziativa oltre che molto felici per la scelta di premiare Alex Zanotelli. Un abbraccio e a martedi`.
Buona domenica,

Walter Iannotti

(Presidente Universita’ Popolare Interculturale)

33)Communitas Vesuviana e’ con voi per il premio a Zanotelli.

Ezio Terzini

34)La  CVX “Immacolata al Gesù Nuovo” aderisce alla bellissima iniziativa per Padre Alex Zanotelli.

Sarà presente il Presidente Ermanno Dinacci, anche come delegato dalla CVX_LMS Italia.

35)A nome del Comitato La Ginestra di Terzigno approvo la destinazione del premio N. Mandela ad Alex Zanotelli.

Anna Rita Ranieri (presidente)

….Sono in corso altre adesioni…AUGURI A PADRE ALEX!

36)L’Associazione Libera partecipa all’iniziativa del 17 giugno 2014 “Premio per la pace Nelson Mandela”.

Cordiali saluti

Lo Staff di Libera Campania

37) Aderisce all’iniziativa che vede Padre Alex premiato con il giusto e meritato riconoscimento Premio Neslson Mandela per la Pace.

Ass. Mani Tese

————————————————————————————————————————————————————————

38)ringrazio per l’invito e con grande gioia ti confermo a nome di ARCIPELAGO SCEC CAMPANIA la nostra adesione all’evento.

A domani!

Rosanna Gerardi – ARCIPELAGO SCEC Campania

AL SOLE NON SERVE UN SOLDO
http://www.arcipelagoscec.net

39) aderiamo con convinzione e siamo particolarmente felici per il premio a padre alex per il suo costante  e gratuito impegno a favore degli ultimi.

scuola di pace don peppe diana casal di principe e villa di briano ce

40) Vi condivido un articolo scritto dal mio giornale….. Auguri! Rosaria Pannico

http://www.mydreams.it/tempo-libero/item/4239-premio-per-la-pace-nelson-mandela-ad-alex-zanotelli

41)Cesare Ottolini
Coordinatore Globale
International Alliance of Inhabitants

Ciao in solidarietà

…..Sono in corso altre adesioni…AUGURI A PADRE ALEX!

http://napoli.repubblica.it/dettaglio-news/21:27/4513444

LE ULTIME NOTIZIE

Diritti umani: istituito a Napoli Premio per la Pace Nelson Mandela

Napoli, 14 giu. (Adnkronos) – Istituito il Premio per la pace Nelson Mandela. Nasce a Napoli per iniziativa dell’Istituto Italiano per gli Studi delle Politiche Ambientali, in collaborazione col Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e sarà presentato martedì 17 giugno, alle ore 10.30, nell’Auditorium del Palazzo di Giustizia al Centro Direzionale. Nella sua prima edizione, il Premio Mandela 2014 è assegnato a padre Alex Zanotelli, missionario comboniano, per l’impegno civile, etico ed umano profuso nella difesa dei diritti dei più deboli, della pace e della Terra. Al suo fianco vi sarà Toni Servillo, attore e regista, premiato con un riconoscimento dell’Ordine e dell’I.I.S.P.A per il valore civile dell’impegno artistico profuso nei suoi oltre trenta anni di carriera. ”Il Premio – precisano i promotori – ha infatti lo scopo di riconoscere il valore di uomini e donne impegnati nella tutela dei diritti umani, nella pace e nella protezione dell’ambiente. Diviene così sia un’occasione per evocare i diritti fondamentali, affinché assumano una sempre maggiore centralità nell’agenda di ognuno, sia per valorizzare coloro che con impegno costante, quotidiano e con grande sacrificio si adoperano per riaffermarli. L’evento vede inoltre la presenza di personalità straordinarie del mondo della cultura, della scienza o dell’arte, che con la propria professione abbiano dimostrato di partecipare concretamente alla costruzione e al riconoscimento dei diritti fondamentali”. Apriranno l’incontro di martedì 17, il Presidente della Corte d’Appello di Napoli Antonio Buonajuto, l’Avvocato generale della Procura di Napoli Luigi Mastronimico, e il Presidente del Tribunale Carlo Alemi. Seguirà la presentazione del premio da parte del Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli Francesco Caia e del presidente dell’IISPA Maurizio Montalto. Il tavolo sarà moderato da Conchita Sannino che introdurrà Toni Servillo e padre Alex Zanotelli, che terrà una lectio magistralis sui diritti umani. L’evento è aperto al pubblico.

(14 giugno 2014 ore 21.32)