Piedimonte Matese(Ce)- Il Sindaco Cappello e 25 sindaci del Matese contro la provincializzazione dei rifiuti firmanoPiedimonte Matese(CE)- Nuovi nomi sono stati scelti dall’Amministrazione comunale di Piedimonte Matese per alcune strade della città, nell’ambito del piano di aggiornamento alla toponomastica, con una delibera di Giunta comunale che introduce una serie di denominazioni per quelle vie sinora rimaste senza un nome preciso. Il documento è il n.172 del 12 agosto scorso, con il quale la Giunta guidata dal sindaco Vincenzo Cappello ha dato il via libera al provvedimento di intitolazione onomastica per una manciata di arterie stradali. Si tratta di personaggi ben noti alle cronache italiane, ma soprattutto al mondo che gravita attorno alla lotta alla criminalità: don Giuseppe Diana, Giancarlo Siani e Paolo Borsellino.

Al sacerdote di Casal di Principe, ammazzato dalla camorra nel 1994 poiché impegnato a contrastare l’illegalità, è stata intitolato un asse viario perpendicolare a via Aldo Moro, che adesso è diventato “Traversa Don Giuseppe Diana”. Al giornalista de Il Mattino, vittima della camorra nel 1985 a seguito delle sue indagini giornalistiche sulle attività della malavita, è stata invece intitolata un’altra delle strade che incrociano via Aldo Moro, arteria che nella toponomastica è ora indicata come “Traversa Giancarlo Siani”. Prende invece il nome del magistrato siciliano, impegnato nella lotta alla mafia e da questa assassinato nel 1992, il piazzale del complesso I.A.C.P., battezzato ora “Piazzale Paolo Borsellino”.

Nomi importanti e significativi scelti dall’Amministrazione comunale per dare un segnale forte e di carattere etico alla comunità, affinché si renda omaggio e resti sempre vivo il ricordo di uomini che in vita si sono distinti per i valori in cui credevano, e perché divengano esempio concreto di lotta all’illegalità da tramandare, come un insegnamento civico e morale, soprattutto alle giovani generazioni.

Contestualmente alla delibera del 12 agosto, la Giunta ha proceduto ad aggiornare la toponomastica della stessa area del territorio comunale con l’intitolazione di altri due luoghi di Piedimonte (una traversa e un piazzale) da oggi legati ai nomi di Enrico Fortuna e Pietro Schäfli, a cui si aggiunge poi via Nuova San Marco che ha preso il nome di Scolastica De Crescenzo Grillo.

Piedimonte Matese, 13/08/2014 (Cimunicato da ufficio stampa Sindaco V. Cappello)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-MAtesino & d”