antonio alfano fiaccola paceAILANO(CE)- A 100 anni dallo scoppio della 1a GUERRA MONDIALE la “FIACCOLA della PACE” continua la sua nobile missione, per portare Luce nell’oscurità della notte in questi tempi colpiti dall’emergenza e da un’inaudita violenza. Dopo la tappa nei comuni di S. Angelo d’Alife dove tre anni fa fu piantato il primo Albero della Pace del Parco regionale del Matese, e dopo la tappa nel borgo di Raviscanina, la Fiaccola della Pace passerà mercoledi 17 Settembre per il comune di Ailano, in preparazione della Giornata Internazionale della Pace indetta dall’Onu che quest’anno si celebrerà il prossimo 20 settembre nel borgo matesino di Valle Agricola. Di seguito si riporta il programma del passaggio della Fiaccola della Pace per il giorno 17 Settembre ad Ailano: ore 19:45 ritrovo nella piazza antistante il Comune. A seguire si snoderà un corteo costituito dalle istituzioni e società civile di Ailano capeggiate dal Sindaco Dott. Vincenzo Lanzone, con la presidente e i rappresentanti del direttivo del “Movimento Internazionale per la Pace e la Salvaguardia del Creato III Millennio” della provincia, promotori dell’iniziativa ed i rappresentanti dei comuni matesini che hanno ospitato il recente passaggio della Fiaccola della Pace. Il corteo si snoderà in direzione del Monumento dedicato ai caduti di tutte le guerre. Giunti sul luogo della memoria si farà un minuto di silenzio per ricordare tutte le vittime innocenti delle guerre, poi il rappresentante di Pace delegato, darà lettura dell’ Appello nazionale per il riconoscimento del diritto umano alla Pace ( dallo ius ad bellum allo ius ad Pacem), lanciato dalla rete nazionale in occasione del 100° anniversario dello scoppio della 1a guerra mondiale che seminò solo morte e distruzione. Al termine della lettura l’appello verrà consegnato al Sindaco rappresentante Istituzionale della Comunità di Ailano, in segno di impegno, seguirà un breve saluto di Pace da parte del primo cittadino. Per tutte le info sull’evento, contattare il Sindaco di Ailano Dott. Vincenzo Lanzone. Altre info reperibili sulla pagina ufficiale dell’ evento “Matese Terra di Pace”: http://www.facebook.com/mateseterradipace.  (Comunicato stampa)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”
Annunci