Antonio PelusoPietramelara(CE)- L’associazione culturale ‘Amadeus’ di Pietramelara, nata nel 2012, si propone di diffondere la cultura musicale nel mondo giovanile e non, di ampliare la conoscenza dell’arte musicale e di trasmettere l’amore per la musica come valore sociale. L’associazione ‘Amadeus’ lo scorso anno ha istruito un grande numero di allievi e nel saggio finale, svoltosi a giugno al cospetto di una buona presenza di pubblico, ha consegnato gli attestati di partecipazione validi come credito. Anche quest’anno lo scopo dell’associazione è quello di insegnare musica attraverso una vasta scelta di corsi. Si svolgeranno corsi di clarinetto tenuti dal Maestro Sergio Gammella, corsi di percussioni tenuti dal Maestro Amedeo Leonardo, corsi di chitarra (classica ed elettrica) tenuti dal Maestro Mauro Leonardo, corsi di pianoforte tenuti dalla Maestra Miriam Viscione, corsi di tastiera e canto tenuti dal Maestro Isidoro Conca, corsi di sax tenuti dal Maestro Daniele Capuano e corsi di ottoni (tromba, trombone corno e tube) tenuti dai Maestri Pasquale Perretta e Mario Natale. Sono inoltre organizzati corsi certificati di lingua inglese di vari livelli. Le iscrizioni ai corsi sono aperte il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 18 alle 20 presso il centro anziani sito in via S. Antonio Abate. L’organigramma dell’associazione è composto da Antonio Peluso (Presidente), Filomena Leonardo (vice), Caterina Sabino (segretario), Anna Maria Leonardo (tesoriere) e Anna Santagata (consigliere). Il Presidente Antonio Peluso ha dichiarato: “L’Associazione culturale ‘Amadeus’ ha come scopo unico quello di diffondere la cultura musicale. L’associazione è apolitica e apartitica. Ci dissociamo dalla politica e ci riteniamo fuori da essa. Ho voluto precisare questo dettaglio perchè negli ultimi giorni è nata una polemica stupida nei nostri confronti”. (articolo a cura di Andrea De Luca)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci