vota antonioALIFE(CE)- SUL CASO CENTRALI A BIOMASSE, BEN 4 ECOMOSTRI AMBIENTALI PRESTO ASSEDIERANNO L’AREA DEL PARCO REGIONALE DEL MATESE, CONTRIBUENDO AD INQUINARE  E AVVELENARE IRREVERSIBILMENTE UN PARCO CHE PER “LEGGE” NON DOVREBBE OSPITARE NELLA PROPRIA AREA “ECOMOSTRI”, BENSI’ ESSERE TUTELATO E PRESERVATO IN QUANTO “AREA PROTETTA”, IN QUANTO PARCO VERDE, IN QUANTO PARCO NATURALE, APPUNTO  E’ STATO DENOMINATO: “PARCO REGIONALE DEL MATESE”. RICORDIAMO CHE UNO DI QUESTI ECOMOSTRI SARA’ COSTRUITO PROPRIO AD ALIFE. Ecco il messaggio di un cittadino alifano pubblicato sulla bacheca del nostro portale, che appresa la terribile notizia, ha espresso quanto segue. Poche parole che sintetizzano e fanno il punto della situazione: “Lo sapevo io che andavamo a finire nello schifo…. e inutile qui in italia potremmo vivere da veri signori tutti noi, ma vedo che anche questo problema vi fa schifo…..siamo Italiani diventati peggio degli zingari!” (Firmato da Alessandro Sassi).  Parole infuocate scagliate contro l’inerzia e l’indifferenza di amministratori, politici e soprattutto cittadini che ancora aspettano che gli caschi la “manna dal cielo”, non rendendosi conto della gravissima situazione in cui versa il nostro paese, il futuro della nostra terra e dei giovani. Gli “allocchi” vanno ancora di moda in questi tempi…

-Per leggere l’articolo pubblicato precedentemente, cliccare sulla scritta di seguito:

PARCO DEL MATESE/ ALIFE(Ce)- ALLARME SCEMPIO AMBIENTALE: PRESTO L’AREA DEL MATESE SARA’ CIRCONDATA DA 4 CENTRALI A BIOMASSE, VERI E PROPRI ECOMOSTRI CHE INQUINANO e NUOCIONO GRAVEMENTE ALLA SALUTE

 

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci