ebola allertaEbola, infermiera contagiata in Texas. Secondo le prime notizie ha contratto il virus dopo aver curato il liberiano morto mercoledì scorso a Dallas
L’infermiera venne in contatto con Thomas Duncan, il liberiano morto

mercoledì scorso all’Ospedale presbiteriano di Dallas. Venerdì ha cominciato ad accusare i sintomi compatibili con il virus e messa in isolamento, è risultata positiva ai test preliminari. Lo ha annunciato il commissario del Dipartimento dei servizi sanitari del Texas, David Lakey. «Il secondo caso di contagio potrebbe essere realtà e ci stiamo preparando a questa possibilità», ha detto Lakey. Quello di Duncan era stato il primo caso di ebola diagnosticato negli Usa.Secondo il comunicato, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, le autorità sanitarie stanno tentando di identificare tutte le persone che dopo essere stato in contatto con l’infermiera è probabile che sono stati esposti al virus.
Lecce, 12 ottobre 2014
Giovanni D’AGATA

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertanop-Matesino & d”

Annunci