alife consiglio 2014 avecone sansone SINDACOAlife(CE) – L’iniziativa di chiedere alla cittadinanza alifana la disponibilità di cedere al Comune a titolo gratuito la proprietà di terreni per impiantarvi delle opere di pubblica utilità era venuta qualche tempo fa proprio all’amministrazione comunale, guidata dal Sindaco Giuseppe Avecone. Ora arriva, con gratificazione, il primo atto di donazione. A compierlo, “con grande senso di civiltà”, come ha ricordato il primo cittadino nell’annunciare l’acquisto e ringraziare pubblicamente i proprietari, sono i coniugi Sansone Pietromario e Granitto Michela. Gli stessi sono proprietari di un appezzzamento di terreno in località San Michele, sulla collina di Alife, tra la Strada Provinciale che collega Piedimonte Matese – Sant’Angelo d’Alife e la Chiesa Antica di San Michele (distinto al foglio 19, particelle 148 e 5138). Il terreno è stato, nei fatti, acquistato al patrimonio comunale ed i proprietari lo hanno ceduto a titolo assolutamente gratuito (solo le spese per il trasferimento di proprietà saranno a carico dell’ente). Il Comune potrà realizzarvi in loco opere di urbanizzazione per rendere lo stesso fruibile per diversi scopi. “Sento il dovere di ringraziare a nome di tutta la cittadinanza alifana la famiglia Sansone – ha dichiarato visibilmente commosso il Sindaco Avecone – perchè il loro è un atto di disponibilità e di grossa civiltà. Avere persone al giorno d’oggi che dimostrano attaccamento al proprio Comune è cosa rara. Sono felice di questo momento molto bello, avremo la possibilità di fare qualcosa in più per la frazione di San Michele su di un terreno che riveste una posizione strategica molto importante. Noi faremo in modo di renderlo particolarmente bello ed utile – ha continuato Avecone mentre consegnava una pergamena all’ex proprietario Sansone – anche per una giusta gratificazione dei proprietari. Ringrazio per questo l’amministrazione comunale tutta ed il vice Sindaco Palmieri, che si è molto impegnato per ottenere questo risultato, ed il buon Peppino Sansone, per la preparazione degli atti“.(Comunicato da ufficio stampa  www.giuseppeavecone.it)

Pubblicato da red. prov. “Alto Casertano-Matesino & d”

Annunci